• Programmatic
  • Engage conference

24/05/2021
di Caterina Varpi

Treccani sceglie Adabra per la marketing automation per il proprio shop online

Un progetto finalizzato ad integrare nella propria strategia digital anche la marketing automation grazie alla collaborazione con Adabra

Adabra_Treccani.jpg

Un nuovo progetto per il team di Adabra: la piattaforma di marketing automation è stata scelta come partner per l’implementazione di strategie di marketing automation e web personalization all’interno del proprio shop on-line, Emporium Online Store.

Dalla profilazione e segmentazione evoluta della propria audience, alla personalizzazione della customer experience fino all’incremento delle performance eCommerce sia in termini di revenue che di fidelizzazione dei clienti acquisiti: grazie all’integrazione con Adabra, l'Emporio sarà in grado di offrire esperienze di navigazione ed acquisto personalizzate cucite su misura dei propri utenti e
clienti, ottimizzando al meglio le proprie campagne, spiega la nota stampa.


Leggi anche: ADABRA, NUOVA VERSIONE PER LA PIATTAFORMA DI MARKETING AUTOMATION


Grazie alla sua natura di Customer Data Platform, Adabra raccoglie ed aggrega, a livello di single customer view, una grande quantità di dati di utenti registrati ed anonimi estrapolati da diversi canali sia on-line che off-line.

Con il contributo di intelligenza artificiale e machine learning, Adabra consente, oltre ad una profilazione e segmentazione dinamica della propria audience, la personalizzazione di contenuti e prodotti proposti in ogni fase del customer journey e su più canali e la realizzazione di efficaci strategie di marketing predittivo.

Gian Mario Infelici, Ceo di Adabra, commenta così l’avvio di questa collaborazione: “Marketing automation e web personalization stanno sempre più diventando parte integrante delle strategie marketing di brand e aziende che hanno costruito il proprio successo ancor prima dell’avvento del web. Questa collaborazione ne è un vivido esempio. Tutto il nostro team è fiero e orgoglioso di prendere parte ad un progetto così importante ed ambizioso.”

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI