• Programmatic
  • Engage conference

16/09/2022
di Alessandra La Rosa

Porsche Italia lancia la campagna “Dreamers.On” con ProximityBBDO e PHD

porsche-Antonio-Fantin.jpg

Si chiama “Dreamers.On” il nuovo progetto con cui Porsche Italia torna in comunicazione all’insegna dello storytelling digitale. Sfide, ostacoli e, appunto, sogni sono il tema centrale del progetto, con l’obiettivo di ispirare e supportare le nuove generazioni a lottare per realizzare i propri sogni, fortificando al tempo stesso il brand purpose "Driven by Dreams".

“Stiamo percorrendo un territorio completamente nuovo nella comunicazione di Porsche Italia – racconta Massimiliano Cariola, Direttore Marketing –. Lo scopo di questa iniziativa si concentra su un aspetto che è sempre stato il segno distintivo di Porsche: la capacità di dare vita ai sogni. Con questo progetto a lungo termine vogliamo supportare attivamente le persone a realizzare i propri sogni e, più in generale, vogliamo essere rilevanti come attori nella società.”

La piattaforma e i “Dreamers”

Protagonisti della campagna sono i “Dreamers”, ovvero coloro che, guidati da un sogno, non si sono mai arresi per raggiungerlo, ispirando a loro volta nuove generazioni di sognatori. Sono volti noti o persone comuni che, attraverso video, articoli, interviste ed eventi racconteranno come hanno realizzato il proprio sogno, gli ostacoli che hanno dovuto superare nel loro cammino verso la meta e il coraggio necessario per aprire ripetutamente nuovi orizzonti.


Leggi anche: DIGITAL MARKETING, DICCI LA TUA SUI TEMI CALDI DEL SETTORE! PARTECIPA A YOURSIGHT


Le storie dei Dreamers verranno raccolte all’interno di una piattaforma web che, a partire da settembre 2022, si popolerà man mano di nuovi contributi. Tra i volti noti compaiono Antonio Fantin, campione paralimpico Tokyo 2020, Ruby Barber, artista floreale e fondatrice dello studio Mary Lennox di Berlino, Stefano Guindani, celebre fotografo italiano, e molti altri.

Antonio Fantin: il sogno del nuoto e la passione per la velocità

Antonio Fantin è campione di nuoto, medaglia d'oro nei 100m stile libero ai Giochi Paralimpici di Tokyo 2020 ed è il primo “Dreamer” della campagna “Dreamers.On.” di Porsche Italia. A seguito di una grave malattia che lo priva dell'uso degli arti inferiori all’età di 3 anni, Antonio si avvicina al nuoto come forma di riabilitazione ma poco dopo scopre che è proprio quello il suo sogno: diventare campione del mondo. Nel video che lo vede protagonista, Antonio racconta, attraverso immagini potenti e la voce del rapper Grido, la sua grande determinazione, con l’intenzione di ispirare altri giovani come lui a trasformare i propri sogni in realtà.

Nella cornice del Porsche Experience Center (PEC) Franciacorta, Antonio ha realizzato anche il desiderio di poter guidare una sportiva della Casa di Stoccarda in pista. Grazie ad un’iniziativa promossa dai dipendenti di Porsche Italia, il PEC italiano garantisce infatti la possibilità a persone con disabilità motorie di vivere l’adrenalina della guida sportiva in pista attraverso un dispositivo di ausilio alla guida allestito a bordo delle vetture.

I contributi delle personalità coinvolte nella campagna verranno diffusi attraverso una campagna social always on a partire da oggi fino a fine anno. Inoltre, una media partnership con Condé Nast contribuirà ad amplificare i contenuti attraverso i canali social di Vanity e Vogue.

Il progetto è stato sviluppato e realizzato con l’agenzia creativa ProximityBBDO e il centro media PHD.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI