• Programmatic
  • Engage conference

15/11/2018
di Rosa Guerrieri

Google rafforza l'impegno a favore delle PMI con la nuova app di Google My Business

Svariate le novità introdotte nella nuova versione del software che aiuta le aziende a farsi trovare sul motore di ricerca e su Maps

google-my-business.jpg

Google rafforza il suo impegno a favore delle PMI, presentando la nuova app gratuita di Google My Business. Grazie all'app, gli imprenditori possono creare gratuitamente la scheda della propria attività per aiutare gli utenti a trovarli su Google e su Google Maps quando cercano un’impresa specifica o un’attività simile a quella cercata. La scheda mostra l'orario di apertura, il numero di telefono e le indicazioni stradali della tua attività. Secondo quanto comunica Google, ogni mese, Google My Business aiuta a portare 100 miliardi di visite ai siti delle aziende di tutto il mondo e crea più di 3 miliardi di connessioni dirette (come chiamate e prenotazioni online). Svariate le novità introdotte nella nuova versione dell’app. Ad esempio, premendo il nuovo pulsante “Pubblica nell'app” sarà possibile caricare una foto, creare un'offerta o un evento e aggiungerlo al profilo della propria attività su Google. Sarà inoltre possibile gestire le informazioni della propria attività commerciale su Google dalla scheda Profilo: da lì, le modifiche verranno pubblicate sia nel Motore di Ricerca che su Maps. Nella nuova scheda Clienti, invece, si potranno vedere in un unico posto messaggi, recensioni o prenotazioni dei servizi da parte dei clienti ed eventualmente rispondere direttamente. Quando un nuovo cliente si mette in contatto con l'impresa, quest'ultima riceverà una notifica. In primo piano nella schermata principale si potrà tener traccia dei risultati relativi a quante persone cercano un’impresa e si mettono in contatto con essa. Di seguito un video esplicativo delle funzioni della nuova app. https://www.youtube.com/watch?time_continue=57&v=vsNcMJuRSME La nuova app è disponibile dal 15 novembre su Google Play o nell'App Store.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI