Wpp punta sui social data: accordo globale con DataSift

La partnership consentirà a tutte le agenzie del gruppo di attingere a preziose informazioni provenienti dalle maggiori piattaforme 2.0, come Twitter, Tumblr e Facebook

di Alessandra La Rosa
31 gennaio 2014
wpp

Da oggi le società di Wpp potranno avere accesso ai dati provenienti da oltre venti social network. Succede grazie a un accordo di respiro globale siglato tra Data Alliance, la società di Wpp dedicata allo sviluppo delle attività data-driven, e la piattaforma di social data DataSift. La collaborazione consente di fatto alle company della holding, tra cui GroupM, Wunderman, Kantar, JWT e Cohn & Wolfe, di attingere a una grande mole di informazioni proveniente dalle maggiori community 2.0, come Twitter, Tumblr e Facebook.

Queste informazioni potranno essere incrociate ai dati già in possesso di Wpp, come audiente tv, panel di ricerca, dati di acquisto e informazioni sui consumatori di tutto il mondo ai fini di analisi, costruzione di audience e monitoraggio dei brand. Il tutto a servizio dei clienti Wpp in ben 110 Paesi.

Un’ulteriore conferma dell’intenzione di Wpp di valorizzare la “miniera d’oro” dei social data, trasformandola in risorse utili ai fini del marketing e delle analytics a beneficio dei clienti del Gruppo.

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.