• Programmatic
  • Engage conference

30/01/2020

Webtrekk Analytics diventa Mapp Intelligence e viene integrata in Mapp Cloud

Novità per la piattaforma di customer intelligence attiva in Europa

Dopo l'acquisizione di Webtrekk da parte di Mapp, avvenuta lo scorso anno (ne abbiamo parlato qui), dal 31 gennaio Webtrekk Analytics, la piattaforma di customer intelligence attiva in Europa, si chiamerà Mapp Intelligence e sarà integrata nella Mapp Cloud. Dalla fondazione dell’azienda nel 2004, Webtrekk ha concentrato i propri sforzi nello sviluppo di una piattaforma di customer intelligence di successo. Con il passare del tempo, si è reso necessario “attivare” i dati di prime parti raccolti e analizzati con la piattaforma di Webtrekk, per avviare relazioni con i clienti finali tramite il canale giusto, al momento giusto e con il messaggio giusto. Per questo motivo l’anno scorso Webtrekk  ha unito le proprie forze a quelle di Mapp, in modo da offrire una piattaforma tecnologica completa. L'azienda chiama questo approccio al marketing Insight-led Customer Engagement. Con questo rebranding i clienti Webtrekk non vedranno alcun cambiamento a livello di prodotto e, allo stesso modo, tutte le condizioni contrattuali rimarranno invariate. La ragione sociale, l’indirizzo e lo status giuridico della Webtrekk GmbH non saranno modificati fino a nuovo avviso. I dipendenti e le strutture organizzative sono già stati integrati in Mapp nel giugno 2019. A livello tecnico, i prodotti Webtrekk saranno integrati nella suite di marketing digitale Mapp Cloud e la piattaforma continuerà ad essere sviluppata anche in futuro. Michael Diestelberg, VP Product & Marketing di Mapp ha commentato: “Sono lieto del successo dell’integrazione fra le due piattaforme. La combinazione strategica delle nostre specifiche realtà sotto un unico cappello rappresenta un balzo in avanti per i clienti di tutto il mondo, perché combina il know-how su analytics e data management con la marketing execution cross-canale”. Steve Warren, CEO di Mapp ha aggiunto: “Integrando customer intelligence e marketing cross-canale, Mapp offre ai propri clienti un valore aggiunto: i marketer potranno accedere in tempo reale a insight derivati dai propri dati e tradurli in azioni immediate per migliorare l’esperienza dei clienti”.

Webtrekk Analytics diventa Mapp Intelligence

Webtrekk Analytics, come spiegato sopra, ora si chiama Mapp Intelligence e fa parte della suite Mapp Cloud. Tuttavia, continuerà ad esistere come soluzione indipendente e a sé stante e vedrà ulteriori miglioramenti sia per analisti che per marketer. Sono già state completate diverse fasi di integrazione tra Webtrekk e Mapp Cloud e in futuro verrà fornita una piattaforma sempre più basata su insight, non solo su semplici dati. I clienti beneficeranno del rebranding e di servizi migliori, spiega la nota stampa, oltre a poter già usufruire dei vantaggi offerti dalle dashboard di Mapp Intelligence per ottenere informazioni dettagliate sui comportamenti dei loro utenti e sui loro interessi, con insight derivati da intelligenza artificiale, previsioni e user scoring. Mapp Intelligence nasce per aiutare ad avviare e mantenere la relazione con i clienti finali. L'obiettivo non è solo quello di fornire analytics basati sull’intelligenza artificiale ma anche di fornire informazioni pratiche e direttamente applicabili dal marketing per una comunicazione più intelligente e mirata. Trasformando i dati in insight immediatamente utilizzabili, le aziende sono in grado di pianificare le proprie attività marketing in modo molto più efficiente, migliorano le campagne a performance e ottimizzano il ritorno sugli investimenti marketing. Come Webtrekk, anche la protezione dei dati fa parte del DNA di Mapp: la piattaforma è conforme al GDPR e vengono rispettati gli standard internazionali di protezione dei dati. Mapp è certificata secondo ISO 27001 e ISO 27018, che assicura la gestione sicura dei dati, così come la protezione di dati personali nel cloud. L’interazione tra Mapp Intelligence e Mapp Cloud avviene nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia di protezione dei dati, riporta la nota stampa. Mapp Intelligence continuerà ad essere sviluppata sulla base di una propria roadmap dedicata. Lo sviluppo tecnico sarà orientato verso le future esigenze dei clienti e prenderà in considerazione le esigenze degli analisti e dei marketer. Nel frattempo, clienti e partner possono continuare ad affidarsi a tutti gli accordi contrattuali e di protezione dei dati che rimangono validi. Il centro di ricerca e  sviluppo del prodotto rimarrà in Germania, quindi non cambierà nulla in termini di infrastrutture tecnologiche e standard di protezione dei dati.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI