Strategie data-driven: da Weborama il white paper per il mondo bancario e assicurativo

Realizzato in collaborazione con Axionable, fornisce gli input per comprendere ed utilizzare al meglio i dati nelle strategie di business

di Lorenzo Mosciatti
01 agosto 2019
roberto-carnazza-weborama
Roberto Carnazza

Il mercato bancario e assicurativo è in piena mutazione.

I nuovi regolamenti costringono i player tradizionali a dare accesso ai loro dati, favorendo così l’entrata di start-up Fintech e Assurtech o di attori che operano nella disintermediazione. Tutte queste nuove realtà, 100% digitali e fortemente data-driven, propongono customer experience più innovative ed accattivanti inducendo così le aziende già presenti sul mercato ad alzare il livello qualitativo dei loro processi e delle loro relazioni con i clienti.

Per fornire ai player del settore alcuni input per comprendere ed utilizzare al meglio i dati nelle strategie di business, Weborama, data science company attiva in diversi ambiti del marketing digitale e off-line, presenta il white paper “Banca e assicurazione: i dati, chiave del successo di oggi e domani” realizzato in collaborazione con Axionable, società francese di consulenza specializzata in strategie di dati enterprise e intelligenza artificiale.

All’interno del libro bianco, disponibile a questo link, vengono analizzati i nuovi player e le principali tendenze che stanno trasformando il mercato, l’impatto dei dati sulle aziende e sulle professionalità del settore ed infine gli elementi principali per una data strategy di successo in ambito bancario e assicurativo.

Roberto Carnazza, Managing Director di Weborama Italia, commenta: “Sicuramente la digital transformation sta rivoluzionando anche il modus operandi degli operatori del settore bancario e assicurativo. È interessante evidenziare come l’82% degli intervistati ha notato un importante gap fra attori tradizionali e nuove fintech/assurtech. Per rispondere alle sfide poste dalla customer experience innovativa promessa dalle nuove start-up finanziarie, i big del mercato, per poter restare in corsa, devono superare il modello che ha garantito sin qui il loro successo e spesso il cambiamento spaventa anche i più grandi. In realtà questa evoluzione racchiude grandi opportunità di crescita del business perché con l’apertura dei nuovi punti di contatto digitali, come le app o i siti internet, le aziende oggi sono sommerse da dati e grazie a società come Weborama possono vincere la sfida di riuscire a riconciliarli, a trattarli, ad arricchirli e ad attivarli in modo da poterne ricavare effettivo valore”.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.