Tre nuovi formati per Quantum Native Solutions

La piattaforma di AdUx amplia la propria offerta di native advertising con Reveal, Mosaic e Parallaxe e cresce a livello di inventory e di fatturato

di Caterina Varpi
28 giugno 2018
Alessandro Ceratti
Alessandro Ceratti

Quantum Native Solutions, dopo essere entrato nella Coalition for Better Ads e aver rilasciato una nuova Ssp e l’header bidding proprietario, amplia la propria offerta di native advertising.

La piattaforma che nel nostro Paese raccoglie più di 300 editori premium e oltre 500 milioni di impression mensili 100% viewable, riporta il comunicato stampa, lancia infatti tre nuovi formati, Reveal, Mosaic e Parallaxe.

Reveal si compone di un’immagine interattiva che, in base al posizionamento del cursore, rivela la creatività nella sua interezza, incuriosendo lentamente l’utente.

reveal-it-1

Grazie al nuovo formato Mosaic, invece, gli advertiser avranno la possibilità di inserire, proprio come tasselli di un mosaico, differenti creatività legate alla stessa tematica.

mosaic-it-1

Infine, grazie alla tecnologia di Quantum, con Parallaxe, solo quando l’utente scorre la pagina, visiona interamente la creatività, aumentando l’engagement con il brand.

parallax-it-1

«Il native è sempre più proiettato al futuro ed è fondamentale sviluppare nuovi formati che si adeguino alle direttive della Coalition for Better Ads per favorire gli utenti e siano al contempo efficaci in ottica adv. I nuovi formati introdotti quest’anno sono il risultato di una serie di studi legati a sottolineare l’identità e l’awareness dei brand dei nostri clienti con lo scopo di fidelizzarli al marchio. Quantum basa lo sviluppo dei nuovi formati sullo storytelling e sulla tecnologia ponendo al centro sempre l’utente. Raccontare una storia rappresenta un momento di condivisione di emozioni e i brand hanno compreso questa logica per trasmettere il loro messaggio, in questo caso ovviamente pubblicitario. Ciò che fa Quantum Native Solutions è offrire loro una varietà di formati in grado di adeguarsi ad ogni loro esigenza narrativa e di engagement», racconta Alessandro Ceratti, Head of Quantum Native Solutions Italia.

Intanto il 2018 è iniziato in maniera positiva: «Come ha dichiarato Cyril Zimmermann all’Osservatorio Internet Media tenutosi il 7 giugno a Milano, il 2018 è e sarà un anno sicuramente interessante e con tanti cambiamenti a iniziare proprio dall’introduzione del GDPR. La prima parte dell’anno ha visto Quantum in crescita sia a livello di inventory sia di fatturato. Per tutto il secondo semestre prevediamo la progressiva presentazione di prodotti in linea con le richieste del mercato e con la filosofia native.».

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.