Sizmek lancia il nuovo Video Verification: nel mirino la qualità delle adv video online

La versione beta del tool ha evidenziato che il 28% delle impression si registrano generalmente in pagine con contenuti poco attendibili e il 12% in pagine che non supportano il formato

di Teresa Nappi
30 giugno 2014
Sizmek - Sito
Dettaglio del sito di Sizmek

Sizmek, piattaforma aperta per la gestione dell’advertising digitale multiscreen, annuncia il lancio della nuova soluzione Video Verification disponibile per tutti i clienti a partire dalla metà di luglio. I primi risultati emersi nel corso del programma beta di Sizmek Video Verification rivelano che il 28% degli 1,23 miliardi di video impression distribuiti attraverso numerosi inserzionisti, nel periodo gennaio-maggio 2014, sono state registrate su pagine dai contenuti discutibili. Inoltre, il 12% delle impression sono state distribuite in ambienti che sono risultati non adatti a supportare formati video o su player della dimensione infinitesimale, con il risultato di aver di fatto vanificato milioni di dollari di investimenti.

Il tool Video Verification di Sizmek consente agli investitori di poter determinare con precisione la qualità di una campagna di video advertising, che può variare tantissimo tra editori e posizioni pubblicitarie. In confronto al display advertising, l’online video advertising è relativamente nuovo, con un’inventory limitata e talvolta di mediocre qualità. Questo comporta la difficoltà di valutare, senza strumenti specifici, la brand safety e il contesto della pagina, due elementi principali di controllo per le campagne di video advertising.

«Noi abbiamo partecipato al programma beta della Video Verification di Sizmek perché vogliamo massimizzare l’impatto degli investimenti dei nostri clienti», testimania Jonathan Zajicek, Analytics and Research Director di Havas. «I primi risultati ottenuti con il Video Verification tool ci hanno fatto comprendere molto meglio come stiamo investendo i nostri dollari nell’online video».

Molti inserzionisti danno per scontato che i propri annunci video online appariranno in grandi video player, ben visibili al centro della pagina dell’editore. In realtà, è disponibile solo numero limitato di inventory video di questa qualità. Il risultato è che molti annunci vengono serviti all’interno di display banner. Oppure spesso succede che questi video partano semplicemente in modalità “auto-play.” Indipendentemente da come il video viene riprodotto, l’inserzionista paga comunque.

«La verifica del posizionamento del media è importante per l’inserzionista e spesso rappresenta una sfida nel settore digital a causa della complessa natura dell’acquisto e della distribuzione pubblicitaria. Facendo emergere e comprendendo i problemi relativi al media buying, noi possiamo quindi procedere nel gestire ed evitare queste posizioni», spiega Siobhan Crowe, Global Digital Advertising Manager di RB. «In qualità di beta partner del  Video Verification program di Sizmek abbiamo ottenuto informazioni significative sulle performance e sull’impatto delle nostre campagne di online video».

Per tutelare il brand, il nuovo Video Verification tool di Sizmek analizza le informazioni relative al sito e al dominio, il contesto della pagina, le informazioni geografiche e quelle relative al device.  Inoltre il Video Verification tool di Sizmek analizza la qualità della pagina in relazione al video, la posizione e le dimensioni del player, se sono presenti più player o pagine che non supportano i video, se viene richiesto l’avvio da parte dell’utente o sono in modalità auto-play.

«I nostri clienti chiedono con forza una soluzione di verification per i video che includa dinamiche specifiche alla qualità del posizionamento video, oltre alle informazioni sulle pagine in cui appaiono gli annunci», afferma Ricky Liversidge, CMO e Head of Product di Sizmek. «La soluzione Video Verification costituisce un passo cruciale nel considerare l’online video come un canale premium».

Il Video Verification di Sizmek offre tutti i benefici di una piattaforma indipendente, assicurando agli utenti l’accesso a dati di terze parti totalmente verificabili grazie alla standardizzazione delle metriche tracciate in ogni campagna gestita da piattaforma Sizmek MDX e raccolte sulla maggioranza delle concessionarie del mercato. Utilizzare la piattaforma di gestione pubblicitaria aperta Sizmek MDX consente di avere flussi di campagna unificati che permettono di risparmiare tempo, ridurre gli errori e non richiedono tagging aggiuntivi per le data solution come per la Video Verification di Sizmek.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.