Shiny entra nel video adv data-driven. Fabiano Lazzarini nuovo general manager

La società conosciuta per il sistema di rilevazione ShinyStat amplia la propria mission per diventare un partner in grado di fornire tecnologia d’avanguardia e video advertising ottimizzato. A Lazzarini il compito di sviluppare il nuovo business

di Simone Freddi
06 ottobre 2015
fabiano-lazzarini-shiny
Fabiano Lazzarini

Nuovo esordio per Shiny. La società nata nel 1995 che da oltre 20 anni rappresenta l’eccellenza italiana nelle rilevazioni digitali grazie al sistema di rilevazione browser-based ShinyStat, amplia la propria area di azione, entrando nel mercato del data-driven advertising nell’area del video. 

Per supportare questo allargamento del business, che capitalizza la grande esperienza della società nell’ambito del data management ponendo il dato e il suo utilizzo in ambito pubblicitario e combinandolo con una serie di formati pubblicitari impattanti in licenza esclusiva, Shiny ha deciso di affidarsi all’esperienza di Fabiano Lazzarini, nuovo general manager della società.

Shiny: Tre nuove unit e una DMP proprietaria

La nuova struttura aziendale, ufficializzata martedì a Milano, opera attraverso tre nuove unit, che si affiancano a ShinyStat, e che sono: 

  • ShinyAdv, l’offerta agli advertiser che sfrutta tutti gli asset di Shiny, tra cui una SSP e la DMP proprietaria ShinySense, sviluppata internamente, che ottimizza la delivery a target delle campagne su Shiny Network, il cui bacino potenziale conta oltre 200.000 siti.
  • ShynyTech, la business unit che propone al mercato formati pubblicitari video innovativi tra cui spicca un formato resistente alla navigazione e allo scrolling di pagina (di cui Shiny è licenziataria in esclusiva per l’Italia) che garantisce un’altissima viewability ed è supportato da sistemi di erogazione tramite intelligenza artificiale in real time;
  • ShinyNetwork, siti di qualità affiliati da Shiny in base alle caratteristiche dell’audience che sono organizzati in cluster omogenei per argomento, grazie all’automazione messa in atto da Shiny, nelle 357 categorie merceologiche IAB.

Le capacità delle piattaforme tecnologiche di Shiny, ci ha spiegato stamattina Lazzarini, permettono l’analisi comportamentale predittiva dell’utenza, nel completo rispetto della privacy.

Grazie alla DPM proprietaria ShinySense, Shiny analizza in tempo reale milioni di accessi ai siti ed è in grado di generare una allocazione mirata dei messaggi pubblicitari con dati costantemente aggiornati.

ShinySense, grazie all’efficienza dei propri algoritmi basati su tecnologie di “machine learning”, consente agli inserzionisti un targeting molto raffinato e preciso. Il resto lo farà l’emozionalità del video: le tecnologie di Shiny erogano infatti campagne di video advertising attraverso formati video di forte impatto. 

Il formato Branded Pre Roll

Tra formati disponibili, di cui Shiny ha licenza esclusiva in Europa, ci sono il Full Size Video, formato ad alto impatto visivo resistente alla navigazione e allo scrolling della pagina; il Social Video, formato 300×250 che stimola l’utenza alla condivisione dei contenuti; la play list Pre roll, formato che assicura una viewability decisamente superiore alle medie di mercato; la play list con Branded Pre roll, un banner display che viene abbinato al video Pre Roll per rafforzare la brand awareness; il Leads Generator, che sfrutta la forza emozionale dei video per creare lead in un contesto di fortissima visibilità; infine il Rich Media, formato che consente un’eccezionale livello di viewability unito ad uno spazio che permette di esprimere il massimo della creatività.

Un team rafforzato: entra anche Filippo Marchio

L’ingresso di Fabiano Lazzarini come general manager di Shiny si inquadra l’obiettivo di affermare l’azienda tra i principali player del mercato del video advertising in Italia e mettere le basi per una crescita europea. 

«Siamo certi che Shiny abbia tutta l’expertise in termini di risorse professionali e di idee innovative per crescere ancora molto e per estendere le proprie competenze anche a livello europeo. Abbiamo in programma di entrare nel mercato britannico con la nostra offerta adv già nella prima parte del 2016», ci ha anticipato in proposito il manager.

Prima di approdare in Shiny, tra il 2008 e il 2013, Fabiano Lazzarini è stato General Manager di IAB Italia e Board member di IAB Europe. Ideatore, promotore, nonché membro del Consiglio Direttivo della Faculty, del Master IAB di primo livello con l’Università Cattolica in “Comunicazione, marketing digitale e pubblicità interattiva”, per poi passare in Casa.it con il ruolo di Media and Strategy Manager.

Filippo Marchio

Sempre dal team commerciale di Casa.it (dove era Adv Media Sales Responsible), entra in Shiny anche Filippo Marchio, che lavorerà a stretto contatto con Lazzarini in qualità di Head of Sales. Prima di lavorare in Casa.it, dove Marchio ha gestito l’ampliamento del portafoglio dei Publisher e gli accordi con i centri media, clienti diretti, e implementando il servizio di Programmatic Advertising, aveva avuto esperienze in Wish Days, eDreams, Autoscout24 e Virgin Active.

«L’arrivo di Giuseppe – ha commentato Lazzarini – rappresenta un ulteriore step verso i nostri obiettivi che prevedono di rafforzare il team della sede di Milano da affiancare a quello romano già consolidato e composto da Maurizio Novelli e Maurizio Mancini». 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.