Outbrain lancia il nuovo formato video Focus

Focus si basa su un formato click-to-watch abbinato agli strumenti di targeting offerti da Outbrain e alla possibilità di offrire contenuti video più lunghi

di Caterina Varpi
21 giugno 2018
Outbrain-Focus

Outbrain, dopo aver siglato un accordo con Telaria e aver acquisito AdNgin, rafforza la sua offerta native e lancia al Web Marketing Festival di Rimini il nuovo formato Video click to watch chiamato Focus.

Questo nuovo prodotto, che compare tra i contenuti raccomandati in fondo alle pagine dei siti, punta a generare engagement, dato che la fruizione del video non viene imposta ma scelta liberamente dall’utente.

Focus si basa su un formato click-to-watch abbinato agli strumenti di targeting offerti da Outbrain – che permettono di individuare gli interessi autentici degli utenti – e alla possibilità di offrire contenuti video più lunghi. In questo modo, riporta il comunicato, i brand potranno ottenere visualizzazioni video con una durata maggiore e percentuali di completamento più elevate.

Il formato riflette l’impegno di Outbrain, rivolto alla creazione di esperienze utente personalizzate e positive, all’interno di un ambiente native e premium.

«Il settore pubblicitario sta investendo enormi risorse nella produzione di video di alta qualità anche se ormai, gli utenti sono riluttanti ad accogliere un video percepito come una interruzione di una lettura o un messaggio imposto prima della visione di un altro video. L’ingresso di Focus nel mercato dei video arriva in un momento di insofferenza da parte degli utenti per il concetto già espresso; questo prodotto è unico nel suo genere e consente ai marketer di raccontare la storia del brand nel modo migliore, più dettagliato e più mirato. Questo genere di formato video permette di ottenere non solo un alto tasso di visualizzazioni ma anche di trasmettere accuratamente il messaggio del brand», afferma Carmelo Noto, Country Manager di Outbrain Italia.

Carmelo-Noto-Outbrain-mondo-native

Le campagne Sensodyne e Superpharm

Sono stati buoni i primi risultati del formato ottenuti con alcuni marchi europei e israeliani. Ad esempio, la campagna di Sensodyne, con video di una durata complessiva di 60”, ha riportato un tempo medio di visualizzazione di 37” e con un tasso di completamento complessivo del 49%, riporta il comunicato stampa. Un altro esempio è quello di Superpharm,  catena di supermercati israeliana, che ha lanciato una campagna Focus per promuovere Milucca, il suo nuovo marchio di make-up. La campagna, composta da video didattici, ha riportato numeri degni di nota: oltre il 60% del pubblico ha guardato almeno il 75% del video (i video avevano una durata di 1:40), spiega la nota stampa.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.