Native advertising: MGID arriva in Italia grazie a una partnership con Epeex (MetUp)

L’idea alla base dell’accordo è nell’unione degli asset tecnologici delle due realtà per dar vita a una nuova piattaforma, Epeex by MGID

di Caterina Varpi
27 giugno 2019
Epeex600x400

MGID, azienda attiva a livello globale nel native advertising, entra nel mercato italiano grazie alla partnership con Epeex, piattaforma di correlazione di proprietà di MetUp.

L’idea alla base dell’accordo è nell’unione degli asset tecnologici delle due realtà per dar vita a una  nuova piattaforma, Epeex by MGID.

Epeex by MGID è uno strumento completo sia per il publisher sia per l’advertiser che possono gestire al 100% la loro inventory e le proprie campagne. Alla tecnologia di MGID per l’ottimizzazione del native advertising viene unita quella di Epeex finalizzata al miglioramento dell’engagement dell’utente. Infatti, grazie al motore di correlazione semantica e di raccomandazione, l’editore otterrà il miglior risultato possibile per ogni singolo articolo, riuscendo a creare o a soddisfare l’esigenza di approfondimento e di navigazione del proprio utente mantenendolo più a lungo sul sito, generando una navigazione più virtuosa.

L’unione delle due tecnologie crea una piattaforma capace di soddisfare advertiser, publisher ed utenti creando una forte sinergia tra di loro ed ottenendo un risultato altamente performante in termini economici, d’investimento e d’interesse.

Una migliore pubblicazione di annunci native, unita a una pubblicazione di correlati pertinenti rispetto alle esigenze degli utenti creeranno un utente più consapevole, interessato e “attivo”.

Shahram Bahadori, Ceo di MetUp società proprietaria della piattaforma Epeex e regista della partnership, ha commentato: “Considerando l’evoluzione della comunicazione digitale è sempre più sentita l’esigenza di ridurre la distanza tra domanda e offerta. Il nostro obiettivo è offrire agli inserzionisti tutti gli strumenti necessari per ottimizzare il loro flusso di acquisto e agli editori i controlli necessari per monetizzare al meglio il loro traffico”.

Federico Fusaro, Affiliation Manager di Epeex, aggiunge: “L’unione delle due tecnologie ci fornisce un prodotto estremamente competitivo nel mercato italiano e non solo. Grazie alla forte capacità di ottimizzazione della tecnologia di MGID potremmo riportare al centro dell’idea di widget i risultati interni senza dover rinunciare alle revenue e rendendo publisher, clienti e utenti soddisfatti. Siamo fortemente convinti che questa partnership cambierà il mondo del native advertising e della correlazione creando l’una il vettore dell’altra in maniera interscambiabile, raggiungendo elevati risultati economici e non solo.”

A parlare per MGID è Vladyslav Stadnyk, Responsabile del Business Development: “La piattaforma MGID offre soluzioni di native advertising che promuovono performance ed engagement. Grazie alla tecnologia semantica di Epeex, la nostra partnership si configura come una sinergia perfetta. L’unione dei nostri asset tecnologici, così come le rispettive esperienze sul mercato, ci aiuterà a bilanciare gli interessi degli inserzionisti e degli editori italiani, mantenendo come focus l’utente. Noi di MGID siamo molto interessati al mercato italiano, che, grazie alla sua elevata domanda di nuovi strumenti di pubblicità digitale, risulta tra i più redditizi d’Europa. Nella nostra partnership con Epeex, siamo pronti a fare arrivare questi strumenti sul mercato, utilizzando la nostra esperienza globale.”

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.