Nasce Ipervox, prima startup di software per applicazioni vocali in Europa

Selezionata da LUISS EnLabs, il programma di accelerazione di LVenture Group, e supportata da Uplift Albania ed EU for Innovation, l’azienda vuole operare nel mercato del software di content marketing

di Teresa Nappi
13 marzo 2020
Ipervox-logo

Nasce Ipervox, startup italiana attiva nel campo del software per applicazioni vocali.

Fondata da tre under 35 di origini albanesi naturalizzati italiani, Ipervox supera il concetto tradizionale dell’esperienza virtuale attraverso l’integrazione di un software che permette di creare esperienze vocali che consentono ai clienti di interagire con le aziende. Un nuovo concetto di servizio clienti online e, forse, anche qualcosa in più.

Ipervox distribuisce, infatti, contenuti ovunque le persone ascoltino e rende le interazioni con i clienti personalizzabili.

In pratica, è la piattaforma online che permette a chiunque, anche a chi non sa programmare, di realizzare la propria applicazione vocale (Skills) in brevissimo tempo, abbattendo quasi totalmente le barriere di ingresso e l’impiego di tempo per gli imprenditori che intendono puntare sulla voce.

A capo della società troviamo Juxhin Radhima, Founder & Chief Executive Officer, nonché volto italiano per Alexa Champions; Armand Sheshori, Co-Founder & Chief Operating Officer; Anita Likmeta, Co-Founder & Chief Communication Officer.

Juxhin Radhima, Armand Sheshori e Anita Likmeta di Ipervox
Juxhin Radhima, Armand Sheshori e Anita Likmeta di Ipervox

I mercati legati ai content creator ed e-commerce sono quelli di principale interesse per la startup

Come Ipervox intende diventare grande

L’obiettivo della startup è quello di operare nel mercato del software di content marketing, che registra una crescita media annua pari al 18% e ha un valore di mercato totale stimato di oltre 13 miliardi entro il 2026, secondo Reuters.

Su questa nuova rivoluzione hanno scommesso LVenture Group, operatore early stage Venture Capital quotato in Borsa e tra i più attivi in Europa, Uplift Albania, il più importante acceleratore di startup in Albania ed EU for Innovation, il programma europeo che mira a rafforzare l’ecosistema dell’innovazione e a promuovere la creazione di startup in Albania.

In particolare, Ipervox è stata selezionata da LUISS EnLabs, il programma di accelerazione di LVenture Group.

Oggi l’azienda si prepara al suo primo seed capital attraverso investitori esteri e italiani che credono in questo progetto innovativo e vogliono contribuire concretamente alla crescita di Ipervox facendo crescere il network di contatti oltre nuove potenziali partnership sia strategiche che industriali.

Il mercato di riferimento e i prossimi step

Quello a cui Ipervox sta lavorando attualmente è soltanto il primo step di un percorso che i founder hanno ben chiaro.

“Ipervox si conferma come una nuova sfida in un mercato ancora inesplorato, sia in termini di raccolta investimenti che in termini di fatturato”, dichiara Anita Likmeta, Co-Founder & Chief Communication Officer di Ipervox.

Attualmente la nostra soluzione, riservata al b2c, punta nel 2020 ad aggredire il mercato corporate. Il nostro obiettivo è il mercato anglofono per ottenere quella scalabilità e internazionalizzazione che è il destino naturale per una startup come Ipervox”.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial