• Programmatic
  • Engage conference

09/04/2020

MailUp, ricavi a +19,5% nel primo trimestre 2020

Gorni: "confermati gli investimenti strategici sia per allargare il portafoglio di offerta, sia a livello marketing e commerciale"

Nazzareno Gorni

Nazzareno Gorni

MailUp ha annunciato i risultati relativi alle vendite consolidate del primo trimestre 2020. I dati consolidati della società italiana specializzata in cloud marketing technologies, non sottoposti a revisione, mostrano una crescita del 19,5% nel Q1 2020 (con vendite per 16,3 milioni di euro) rispetto al Q1 2019, grazie alla performance positiva delle due business unit principali (MailUp e Agile Telecom) e al soddisfacente contributo derivante dal consolidamento dell’ultima acquisizione, la società olandese Datatrics, attiva nel campo del predictive marketing. Si tratta di risultati giudicati soddisfacenti che consentono ai vertici di MailUp di confermare al momento i piani di sviluppo per l'anno in corso. "L’evidenza preliminare della performance di vendita del Gruppo nel 2020 ci permette al momento di confermare gli investimenti strategici previsti sia per allargare il portafoglio di offerta, sia a livello marketing e commerciale per consolidare la strategia di internazionalizzazione", dichiara in una nota Nazzareno Gorni, Amministratore Delegato e fondatore di MailUp Group. "Il mese di marzo", precisa l'a.d. "è stato in parte impattato dallo scenario Covid-19, che si riflette principalmente in un allungamento del ciclo di vendita sulle aziende medio-grandi per i servizi come MailUp e BEE Plugin, poiché comportano investimenti su un orizzonte di almeno un anno. Tali decisioni di investimento, data la situazione di incertezza, sono a volte ritardate o messe in pausa, in particolare nei settori Travel, Retail e Hospitality. Tra i nuovi clienti acquisiti nel Q1 2020 segnaliamo invece Compass, Novartis, Bosch, Scott Sports, Cheetah Digital”.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI