InMobi e Rubicon Project lanciano un ad exchange mondiale per il Native adv su mobile

Nasce InMobi Exchange, una piattaforma che consente di acquistare in modalità programmatica annunci nativi e non in 30 mila app per nuovi device, raggiungendo un bacino potenziale di oltre 750 milioni di utenti

di Lorenzo Mosciatti
30 maggio 2014
Inmobi exchange

InMobi, network mondiale indipendente di mobile advertising, e Rubicon Project, società tecnologica leader nell’automazione della compravendita di pubblicità, hanno lanciato oggi InMobi Exchange, una piattaforma con meccanismi programmatici di acquisto e vendita, pensata per supportare l’acquisto di annunci pubblicitari nativi su scala mondiale.

Con questa operazione nasce quella che il ceo e fondatore di Rubicon Project, Frank Addante, definisce «una della più grandi piattaforme automatizzate di scambio mondiali, destinata ad accelerare l’adozione del mobile advertising». InMobi Exchange secondo le due società consente agli advertiser raggiungere 759 milioni di utenti unici al mese nel mondo, in 30.000 app per supporti mobili.

L’operazione è finalizzata soprattutto ad agevolare la diffusione degli annunci nativi su mobile, molto richiesti grazie alle elevate performance: i Native ads su mobile rendono infatti cinque volte di più a pubblicitari e sviluppatori delle applicazioni e hanno tassi di conversione sei volte maggiori per chi vende rispetto ai banner tradizionali.

Con la creazione di InMobi Exchange, basata sull’infrastruttura Advertising Automation Cloud di Rubicon Project, InMobi introduce la negoziazione programmatica di unità pubblicitarie native personalizzate, che riprendono la grafica e l’aspetto di una certa app per dispositivi mobili e forniscono così maggiore valore a pubblicitari, editori e sviluppatori delle applicazioni. InMobi lavora in collaborazione con Rubicon Project e il gruppo di lavoro di IAB OpenRTB alla standardizzazione della negoziazione programmatica di pubblicità native.

«Cresce la domanda di pubblicità nativa, perché con le sue prestazioni molto elevate è una soluzione molto interessante per i pubblicitari. Tuttavia il mercato attualmente soffre della mancanza di una robusta piattaforma per l’acquisto e la vendita di spazi per pubblicità nativa in maniera trasparente. La mancanza di disponibilità su larga scala è una delle ragioni principali per cui la pubblicità nativa è meno diffusa di quanto potrebbe essere. InMobi Exchange offre al mercato la disponibilità su larga scala e la qualità necessarie per accelerare a livello globale l’acquisto e la vendita di pubblicità native» ha affermato Jide Sobo, head of Mobile, MEC UK.

InMobi Exchange fornirà a chi vende l’accesso integrato all’ampia raccolta di profili di utenti-tipo di InMobi, consentendo così ai pubblicitari di massimizzare l’engagement delle proprie comunicazioni. A editori e sviluppatori di applicazioni InMobi Exchange garantisce invece il meglio sia delle applicazioni sell-side sia delle capacità in termini di real-time bidding per la pubblicità nativa e tradizionale su supporti mobili.

Soddisfatto anche Naveen Tewari, ceo di InMobi: «Siamo impegnati a migliorare l’esperienza dell’utente di dispositivi mobili, tramite l’aspetto estetico della pubblicità nativa o pubblicità rilevanti, sulla base della nostra profonda conoscenza del comportamento del consumatore mobile. Con la scelta di basare InMobi Exchange sull’Advertising Automation Cloud di Rubicon Project, stiamo facendo il naturale passo successivo, che consiste nel portare queste esperienze native personalizzate ad acquirenti e venditori con meccanismi programmatici su vasta scala. Crediamo che questo rappresenti la nuova era degli acquisti su supporti digitali a livello globale».

 

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.