Google, ecco le deadline per i video ads in Flash

Mountain View ha ufficializzato gli stop ai formati video in Flash su DoubleClick e AdWords: dal 3 aprile non si potranno caricare nuovi soggetti, dal 3 luglio non verranno più erogati

di Simone Freddi
04 novembre 2016
Google-vs-flash

Google ha ufficializzato le deadline per i video pubblicitari in Flash. Questo nell’ambito della migrazione verso la tecnologia HTML5, ritenuta più sicura.

Il colosso di Mountain View ha stabilito due scadenze che interessano gli inserzionisti: la prima è quella del 3 aprile 2017. A partire da questa data, non sarà più possibile caricare nuovi annunci video basati su tecnologia Flash sulle piattaforme DoubleClick Studio, DoubleClick Campaign Manager, DoubleClick Bid Manager, DoubleClick for Publishers e AdWords.

L’altra scadenza è quella del 3 luglio 2017. Da allora Google impedirà a tutti gli annunci video in Flash di essere eseguiti sulle stesse piattaforme. Anche che anche strumenti a supporto degli inserzionisti, come Active View e i Verification tools non funzioneranno più per misurare i video pubblicitari realizzati con questo standard.

Lo stop alle pubblicità video in Flash a favore dell’HTML5 segue quello già imposto per il display advertising. A partire da luglio infatti, gli inserzionisti non possono più caricare nuovi banner nel formato di Adobe.

Quelli già presenti sulle piattaforme smetteranno di essere erogati a gennaio 2017.

Google non è l’unica azienda di tecnologia abbandonare il supporto per Adobe Flash in favore dell’HTML5. La lista include altre big come Microsoft, Yahoo e Facebook.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.