Google affronta la questione delle visualizzazioni “fake” su YouTube

Al via un nuovo metodo di validazione delle views sulla piattaforma. L’annuncio è stato dato sul blog ufficiale di Big G, che mette anche in guardia su agenzie “in cattiva fede”

di Alessandra La Rosa
05 febbraio 2014
Youtube
Il contatore di views su Youtube

Quanto sono importanti i numeri in rete? Sicuramente tantissimo. Ancor di più se si sta parlando di visualizzazione dei filmati. E purtroppo, a volte succede che proprio questi numeri vengano falsati, dagli utenti o in generale da chi promuove i contenuti. Un problema non da poco, che Google, “re” del video sharing online con la sua piattaforma YouTube, ha deciso di affrontare, annunciando sul suo blog ufficiale un nuovo metodo per la validazione delle views.

“Come parte del nostro costante impegno per mantenere YouTube una piattaforma ricca di interazioni autentiche – recita il post -, abbiamo iniziato a revisionare periodicamente le visualizzazioni ricevute dai video. In passato il controllo veniva effettuato subito, ma a partire da oggi lo eseguiremo periodicamente, così da poter rimuovere le visualizzazioni ‘fraudolente’ non appena in possesso di una prova significativa. Pensiamo che questo possa interessare una piccolissima parte dei filmati su YouTube, ma anche che sia di importanza cruciale migliorare la precisione del contatore e ripagare così la fiducia sia dei fan che di chi crea i contenuti”

Quindi, invece di analizzare continuamente le nuove visualizzazioni in cerca di “tricks”, Big G effettuerà il check periodicamente, provvedendo poi ad abbassare il contatore delle views in caso di rilevazione di attività sospette. Anche se rimane il dubbio che questo nuovo metodo possa effettivamente contribuire a una maggiore trasparenza del conteggio.

Nel frattempo, nello stesso post, Google mette anche in guardia i creatori di contenuti che decidono di affidarsi ad agenzie di marketing, avvertendoli che sfortunatamente alcune di esse vendono visualizzazioni “fake”, e consiglia, piuttosto, di leggere quanto scritto in merito sul sito ufficiale.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.