Google AdSense, arrivano gli annunci native

In-feed, In-article e Matched content si adattano al sito che li ospita e utilizzano immagini in alta risoluzione e titoli e descrizioni più lunghe

di Caterina Varpi
06 luglio 2017
adsense-native-ads

Google introduce gli annunci nativi per AdSense, come riporta un blog post ufficiale. Si tratta di tre nuovi formati, In-feed, In-article e Matched content, che si possono utilizzare contemporaneamente o singolarmente.

Queste nuove tipologie di inserzioni si adattano al sito che le ospita e utilizzano immagini in alta risoluzione e titoli e descrizioni più lunghe rispetto ai normali annunci offerti dal servizio di Google. Inoltre, sono facili da creare e personalizzare.

L’In-feed è disponibile per tutti gli editori e compare all’interno del flusso dei contenuti di una pagina. E’ altamente personalizzabile in modo da rispecchiare al meglio l’aspetto del sito su cui è presente.

L’In-article, anch’esso disponibile per tutti gli editori, nasce per essere ospitato tra un paragrafo e l’altro degli articoli di un sito.

Infine, il Matched content che è messo a disposizione solo di publisher che rispondo a determinati requisiti. Si tratta di recommendation post che si trovano in fondo agli articoli e che segnalano contenuti ad essi correlati.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.