Google, Facebook, Microsoft e Twitter lanciano Data Transfer Project

L’iniziativa ha l’obiettivo di aiutare gli utenti a trasferire i propri dati personali tra diverse piattaforme in modo semplice e sicuro. Pubblicato un libro bianco che identifica di principi chiave da seguire su interoperabilità, portabilità e privacy

di Cosimo Vestito
20 luglio 2018
data

Google, Facebook, Microsoft e Twitter lanciano una nuova iniziativa congiunta denominata Data Transfer Project. Il progetto, di tipo open source (qui è disponibile il codice), ha l’obiettivo di aiutare gli utenti a trasferire i propri dati tra i fornitori di servizi in modo semplice e sicuro.

Oggi, infatti, se una persona vuole passare da un servizio online ad un altro nella maggior parte dei casi deve scaricare i dati da una piattaforma per poi caricarli in quella nuova. Le società intendono quindi fornire uno strumento che faciliti il passaggio dei dati tra servizi differenti.

La versione corrente del sistema supporta il trasferimento di dati per foto, posta, contatti, calendari e attività, attingendo da application programming interface pubbliche di Google, Microsoft, Twitter, Flickr, Instagram, Remember the Milk e SmugMug. Molti dei trasferimenti tra queste piattaforme potrebbero già essere eseguiti attraverso altre modalità, ma i promotori dell’iniziativa sperano che il progetto diventi un solida e flessibile alternativa alle API convenzionali.

Il progetto, aperto a tutte le società e gli sviluppatori che vorranno parteciparvi, comprende anche un libro bianco, in cui Microsoft, Facebook, Google e Twitter hanno identificato una serie di principi chiave da seguire riguardanti l’interoperabilità e la portabilità dei dati. Grande focus è anche rivolto alla tutela della privacy, affinché possa essere garantita protezione da accessi non autorizzati o da altri tipi di frodi.

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Engage La Prima
La nostra newsletter quotidiana, contenente le 10 notizie più impattanti della giornata, per rimanere sempre aggiornato sui trend del mercato.

Engage Mag
Il nostro magazine periodico, con focus e speciali di approfondimento, distribuito anche in forma cartacea ai principali eventi di settore.

Partner Messages
Messaggi periodici dai nostri partner. Se acconsenti alla ricezione di queste email, aiuterai Engage a mantenere i suoi canali fruibili gratuitamente, e, oltretutto, potresti trovare inviti e informazioni utili alla tua azienda.