Tutti gli articoli su Filtri anti pubblicità

Dietro-front di 3: non lancerà più il suo ad blocker

La compagnia non intende più introdurre un filtro anti-pubblicità per i suoi clienti, ammettendo contrasti con Google e con l’authority britannica. La telco sarebbe però al lavoro per offrire al mercato un servizio finalizzato a inviare adv più mirata

Filtri anti pubblicità: IAB US studia come contrastarli

Tra le ipotesi allo studio, anche possibili azioni legali contro le aziende che producono i software in grado di bloccare gli annunci adv online, creando un danno agli editori stimato in oltre 20 miliardi di euro l’anno