Twitter come Facebook, ma col cuore: arrivano i Like

La nuova icona, che sostituisce la stellina dei “preferiti”, ha la stessa funzione del pollice alzato del social rivale. Sarà usata anche su Vine e Periscope, diventando il linguaggio comune di tutta la “famiglia” dei prodotti Twitter

di Simone Freddi
03 novembre 2015
Twitter-like

Da oggi su Twitter (e Vine) cambia un piccolissimo dettaglio, ma l’effetto è quello della svolta epocale: sul social dei cinguettii infatti è sparita l’icona a stellina che indentifica(va) i Tweet “preferiti“, sostituita da un cuoricino, che si chiamerà “Like”. Proprio come i pollici alzati della piattaforma “rivale” Facebook.

L’obiettivo dell’operazione, spiegato dalla stessa azienda, è di rendere Twitter più semplice da usare (un mantra del nuovo amministratore delegato Jack Dorsey) e anche più gratificante per gli utenti. “La stella, a volte può aver creato confusione, specialmente per i nuovi utenti”, fa sapere il social.

La funzione preferiti, infatti, nasceva per creare una lista di tweet interessanti, magari da leggere in seguito. Tuttavia, l’icona più frequentemente veniva utilizzata per dimostrare apprezzamento per un tweet senza “retwittarlo“. Una duplice funzione che rendeva il tutto un po’ ambiguo.

Inoltre, come fa notare Twitter stessa, un “piace” incoraggia all’uso molto più di un “preferito”, perché “tante cose possono piacerci, ma non tutte possono essere le nostre preferite”. In più il cuore, simbolo universale che ha un significato analogo in tutte le lingue e culture del mondo, permette di trasmettere una serie di emozioni e connette facilmente le persone tra loro.

Inoltre, la società di San Francisco ha già avuto modo di sperimentare che la nuova icona piace, avendola già valutata su Periscope, dove l’icona è stata accolta a braccia aperte, ed è per questo che i cuoricini vengono introdotti anche su Twitter e Vine rendendoli il linguaggio condiviso della community globale di Twitter.

Da oggi (martedì) i cuori saranno disponibili su Twitter per iOS e Android, twitter.com, TweetDeck, Twitter per Windows 10 e in tutti i Tweet in giro per il web, così come sull’app Vine per Android e sul sito web vine.co. Presto saranno introdotti anche su Vine per iOS e su Twitter per Mac.

La novità, introdotta senza preavviso, sta generando molta sorpresa tra gli utenti di Twitter, dove infatti LIKE è già uno dei trending topic, offrendo anche l’occasione per divertenti iniziative di instant maketing come quella di Haribo, tra i primi brand ad approfittare della situazione.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.