Su Snapchat ecco gli spot non-saltabili da 6 secondi

E’ il primo formato video sul social che gli utenti sono “obbligati” a guardare. Intanto l’app ha dato il via al suo nuovo restyling

di Alessandra La Rosa
15 maggio 2018
snapchat

Su Snapchat arrivano ufficialmente – con le prime campagne – gli spot da 6 secondi non-saltabili, annunciati il mese scorso.

Il formato è inserito all’interno degli Show del social network, il contenitore di video prodotti da media partner come NBCUniversal, Disney e Viacom all’interno della sezione Discovery. Dunque, si tratterà a tutti gli effetti di spot inseriti nei video, come succede per la tv.

Per Snapchat si tratta del primo formato pubblicitario video che l’utente è “obbligato” a guardare: il social ha iniziato a contenere spot nel 2014, ma da allora ha sempre puntato a soluzioni “saltabili”, che l’utente poteva scegliere liberamente se guardare o no. Tuttavia, secondo quanto hanno rivelato alcuni inserzionisti della piattaforma alla testata AdAge, il social network ha dovuto cambiare tattica sotto le pressioni delle aziende, non soddisfatte della durata media di visualizzazione degli annunci da parte degli utenti (meno di due secondi).

Quanto alla durata di sei secondi del nuovo formato, sarebbe un intervallo di tempo particolarmente gradito ai media partner, che già hanno spazi di tale durata sui loro canali tv, e che potrebbero così facilmente vendere pacchetti tv+Snapchat ai loro inserzionisti. Sebbene la maggior parte della pubblicità su Snapchat venga acquistata tramite la piattaforma programmatica del social network, i media partner sono comunque abilitati a vendere autonomamente gli spazi sui loro contenuti.

Snapchat, avviato il nuovo restyling dell’app

Intanto, Snapchat ha dato il via, nei giorni scorsi, a un nuovo restyling dell’app, che riporta il social ad un aspetto più simile a quello precedente al massiccio redesign dello scorso novembre. All’epoca, la riprogettazione grafica era stata messa a punto per semplificare l’uso del social e attirare così nuovi utenti, soprattutto quelli più adulti, ma in realtà aveva sortito l’effetto opposto, con una serie di proteste da parte degli utilizzatori della piattaforma, con tanto di petizione per un ritorno alla versione precedente sulla piattaforma Change.org.

Nel nuovo restyling, gli Snap e le chat saranno di nuovo in ordine cronologico, e le Storie torneranno sul lato destro della schermata. I messaggi e le Storie degli amici resteranno però separati dai contenuti pubblici di media e creativi. L’aggiornamento, già disponibile per iPhone, sarà in seguito portato anche sui dispositivi Android.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.