Snapchat, ecco il restyling. Cosa cambia per l’adv?

Al centro del nuovo look, una riorganizzazione dei contenuti che dà più risalto ai post degli amici, con una separazione più netta da quelli dei publisher professionisti

di Alessandra La Rosa
29 novembre 2017
snapchat.png

Il restyling di Snapchat era già nell’aria da un po’ (ne avevamo dato un’anticipazione in quest’articolo), ma adesso diventa ufficiale. A partire da questo venerdì, infatti, alcuni utenti dell’app cominceranno a visualizzare il social in maniera diversa su iOS e Android. Un nuovo look, che punta a rendere la piattaforma più personalizzata, mettendo in evidenza i contenuti più rilevanti per l’utente.

Il restyling sarà visibile a tutti nel corso delle prossime settimane.

Al centro del nuovo Snapchat, una riorganizzazione dei contenuti, che dà più risalto ai post degli amici, con una separazione più netta da quelli dei publisher professionisti, che siano media company o influencer. Nello specifico, tutti i messaggi e le Stories degli amici saranno visibili a sinistra della fotocamera, ordinati in base ai profili che l’utente vede o con cui interagisce di più (non cronologicamente); tutti i publisher, gli influencer seguiti e le storie della parte Discover saranno invece posizionate a destra, messe in ordine in base alle passate visualizzazioni dell’utente e controllate da professionisti dedicati, per evitare il diffondersi di fake news e contenuti click-bait.

Ogni contenuto “media”, infatti, ad eccezione delle Publisher Stories, degli Show e dei contenuti Our Stories (prodotti internamente da Snapchat), prima di essere consigliato su Discover sarà soggetto a una moderazione effettuata da umani. Un punto su cui Snapchat sta puntando molto, come ha spiegato lo stesso co-founder e ceo Evan Spiegel, che su Axios ha scritto che “è di vitale importanza che i futuri feed di contenuti siano costruiti sopra un’offerta di contenuti moderata da umani, invece che su tutto quello che viene a galla su Internet”.

Di seguito un video in cui Spiegel racconta in un minuto il “Nuovo Snapchat”.

Cosa cambia per la pubblicità

Dal punto di vista pubblicitario, in realtà, cambia poco o niente. Gli annunci continueranno ad essere presenti sia sui contenuti “social” (quelli degli amici), sia su quelli “media” (quelli dei publisher professionisti), e anzi le nuove Promoted Stories, il formato appena lanciato dal social network, avranno una migliore visibilità nel nuovo design dell’app. Stando a quanto riporta Campaign, sia le Promoted Stories sia i tradizionali Snap Ads della piattaforma avranno una visibile dicitura “Ad” sia sulla headline della copertina sia sull’angolo in alto a sinistra nella schermata della Story stessa.

snapchat-restyling-all-screens

Al di là di conseguenze dirette, comunque, il nuovo look di Snapchat potrebbe favorire anche indirettamente i contenuti pubblicitari. Secondo TechCrunch, la nuova netta distinzione tra post di amici e di professionisti potrebbe portare gli utenti a passare più tempo sulla piattaforma, vedendo di conseguenza anche più pubblicità. E in generale, con i migliori contenuti mostrati tutti insieme invece di essere diluiti in ordine cronologico con altri contenuti meno interessanti, potrà rendere gli utenti meno disposti a “skippare” i post, inclusi gli annunci pubblicitari.

Snapchat, intanto, ha confermato che l’anno prossimo contribuirà a migliorare ulteriormente la sezione Discover della piattaforma, con un’attenzione particolare ai creatori di contenuti, per i quali sono allo studio una migliore distribuzione dei post e nuove opportunità di monetizzazione.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.