Pinterest, ricavi in crescita del 62% nel Q2

Nel secondo trimestre, gli utenti attivi mensili del social network sono diventati 300 milioni, in aumento del 30% anno su anno

di Cosimo Vestito
02 agosto 2019
pinterest

Il secondo trimestre si è rivelato particolarmente positivo per Pinterest.

Tra aprile e giugno, i ricavi del social network sono cresciuti del 62% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, per un valore di circa 261 milioni di dollari. Migliora l’Adjusted EBITDA, sebbene resti ancora in territorio negativo: -26 milioni di dollari, in aumento del 18% rispetto al secondo trimestre del 2018.

Pinterest ha inoltre registrato un forte aumento delle perdite nette: dai 38 milioni dell’anno scorso ora hanno raggiunto quota 1,6 miliardi. Numeri che, secondo quanto dichiarato dalla società sono da imputare a spese una tantum riconducibili alla quotazione in borsa, avvenuta in aprile.

Lievita, nel frattempo, la quantità di persone che utilizza abitualmente la piattaforma. Nel secondo trimestre, infatti, gli utenti attivi mensili sono diventati 300 milioni, +30% anno su anno.

“In questo periodo, abbiamo reso Pinterest più personale e utile migliorando le raccomandazioni di ricerca e aggiungendo più contenuti video e prodotti acquistabili. Abbiamo fatto progressi su molti fronti, internazionalizzando il nostro business pubblicitario (leggi l’articolo sull’apertura della società in Italia), semplificando i nostri sistemi pubblicitari per le imprese più piccole e migliorando la capacità degli inserzionisti di misurare l’efficacia dei loro investimenti”, ha affermato il social network.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.