Pinterest, la pubblicità arriva in Italia; avviato un team commerciale a Milano

Da oggi, le aziende locali e straniere potranno attivare campagne nel nostro Paese utilizzando i Promoted Pin e i Promoted Video, oltre a diversi strumenti di targeting. A dirigere la squadra vendite Adrien Boyer, Country Manager Southern Europe e Benelux

di Cosimo Vestito
06 marzo 2019
Adrien Boyer-Pinterest
Adrien Boyer

Pinterest ha annunciato l’espansione del suo programma pubblicitario all’Italia e la formazione di una nuova squadra commerciale, basata a Milano, incaricata di lavorare direttamente con inserzionisti e agenzie.

Ad anticiparlo a Engage è Adrien Boyer, Country Manager Southern Europe e Benelux del social network, che da Parigi si occuperà della selezione dei membri del team vendite e della sua guida: «L’inclusione nel programma implica che da oggi le aziende locali ed estere potranno pianificare sul social network annunci indirizzati specificamente agli utenti italiani. In precedenza, i marchi in Italia potevano attivare campagne pubblicitarie solo in regioni dove il programma era già attivo», ha spiegato.

Nello specifico, oltre a disporre di diverse opzioni di targeting, gli inserzionisti avranno la possibilità di impiegare i Promoted Pin e Promoted Video. Questi formati, entrambi utilizzabili con obiettivi di branding e performance, sono contenuti sponsorizzati identici ai normali post organici presenti sulla piattaforma ma dotati di una maggiore reach. I Promoted Pin possono essere un’immagine singola o un carosello di immagini multiple; i Promoted Video invece possono avere l’aspetto di un regolare video (Video Pin) oppure di un video di maggiori dimensioni, dalla superficie pari a due colonne sulla bacheca (Max Weight).

Pinterest in Italia conta attualmente 8 milioni di visitatori unici al mese (fonte: comScore) e oltre 2 milioni di Pin salvati ogni giorno. GialloZafferano, Vogue Italia e Alfemminile sono alcuni tra gli editori partner della piattaforma nel nostro Paese.

Pinterest punta a crescere in Europa

Il programma pubblicitario del social network si estende oggi anche ad Austria, Germania e Spagna, ma solo in questi due ultimi mercati, analogamente all’Italia, saranno avviate delle squadre commerciali, in aggiunta ad un team regionale per supportare ulteriori Paesi in Europa.

L’ampliamento fa seguito all’inclusione, avvenuta nell’ultimo trimestre dell’anno scorso, della Francia, primo Paese non anglosassone. Con il lancio odierno, i Pin sponsorizzati saranno disponibili quindi in undici Paesi, ossia Stati Uniti, Regno Unito, Australia, Canada, Francia, Irlanda, Nuova Zelanda, Germania, Austria, Spagna e Italia. Gli annunci sono invece in fase di sperimentazione nei Paesi Bassi, in Belgio, Svizzera e Portogallo come parte del programma di crescita internazionale.

Pinterest ha recentemente ampliato la sua offerta pubblicitaria rendendo disponibile il formato Shopping Ads anche sulla piattaforma Ads Manager e rilasciando il nuovo formato Catalogs. Nel frattempo, il social network si sta preparando alla sua quotazione in borsa, che dovrebbe avvenire nella prima parte dell’anno, presumibilmente nel mese di aprile.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.