Pinterest, è un ex Google il nuovo capo della pubblicità

A partire dall’anno prossimo Jon Alferness assumerà la carica di VP of Ads and Commerce, prendendo il posto del presidente Tim Kendall che lascia la società dopo sei anni

di Alessandra La Rosa
01 dicembre 2017
Jon-Alferness-pinterest
Jon Alferness

Cambio al vertice in casa Pinterest.

Il presidente e capo della pubblicità Tim Kendall lascia la società dopo sei anni, per una nuova avventura professionale. Sarà sostituito, a partire dall’anno prossimo, da Jon Alferness, un ex Google entrato nella squadra del social network fotografico a luglio come Head of Ad Products. Alferness sarà ora VP of Ads and Commerce e riporterà direttamente al CEO Ben Silbermann.

Il manager ha lavorato in Google per sei anni, occupandosi proprio dei prodotti pubblicitari, sia search che display mobile, e diventando alla fine VP of product management per le piattaforme shopping e travel search di Big G.

Su Pinterest la pubblicità è arrivata, con i Promoted Pins, all’inizio del 2015, e da allora la sua offerta è stata messa a punto con nuove soluzioni e servizi. Quest’anno le possibilità pubblicitarie della piattaforma si sono aperte anche alla Search Adv e il social ha dimostrato di voler puntare su tecnologia e PMI, con strumenti per il targeting delle campagne e piattaforme self-service che mettono in contatto (senza bisogno dell’intervento di Pinterest) brand e influencer.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.