Facebook lancia Pay, la sua soluzione per gli acquisti online

Potrà essere utilizzata per fare compere, effettuare donazioni o trasferire denaro anche su Messenger, Instagram e WhatsApp

di Andrea Di Domenico
14 novembre 2019
Facebook-pay

Facebook entra ufficialmente nel mondo dei pagamenti digitali. La ha società ha annunciato il debutto di Pay, il sistema destinato agli utenti che usano l’ecosistema di app della società guidata da Mark Zuckerberg, cioè Facebook, Messenger, Instagram e WhatsApp, e che “offrirà alle persone un’esperienza di pagamento comoda, sicura e coerente” tra tutte le applicazioni.

Facebook Pay debutterà questa settimana negli Stati Uniti, per poi diffondersi in altri Paesi, potrà essere utilizzato per fare acquisti, effettuare donazioni o trasferire denaro. Il servizio supporta la maggior parte delle principali carte di credito e debito e non manca il supporto a PayPal.

Per quanto riguarda i dati e le opportunità per gli investitori pubblicitari, Facebook ha già precisato che i numeri di carta e conto bancario saranno archiviati e crittografati in modo sicuro e che non verranno utilizzati per la pubblicità mirata. Al contrario, verranno raccolte le informazioni sull’acquisto come il metodo di pagamento, la spedizione e i dettagli del contatto. Queste informazioni potranno essere utilizzate per mostrare agli utenti, tra l’altro, contenuti e annunci più pertinenti.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.