Buzzoole: Benedetta Rossi regina dei social nel settore food

Il suo canale, Fatto in casa da Benedetta, conta 1 milione di subscriber con oltre 290.000 visualizzazioni per video e una crescita sostenuta nell’ultimo anno di oltre 380.000 nuovi iscritti

di Caterina Varpi
06 maggio 2019
Benedetta-Rossi-Buzzoole

Benedetta Rossi si conferma regina incontrastata sui social del mondo food secondo i dati dell’Osservatorio sul tracciamento delle campagne di Influencer marketing realizzato da Buzzoole, che presenta i Ranking YouTube del settore Food. Dopo l’analisi lo scorso dicembre che ha visto come protagonisti i profili Instagram dei migliori Food Creator italiani, la seconda edizione dei Ranking YouTube ha voluto approfondire il trend delle video-ricette sulla piattaforma video.

Proprio come nella prima edizione che ha analizzato i travel vlogger, i Ranking Youtube presentano due classifiche: Stars, canali con almeno 20.000 subscriber, e Rising Stars, account al di sotto dei 20.000 subscriber. A guidare l’analisi, la capacità di generare interazioni, nel caso specifico il numero di visualizzazioni per video prodotti e la crescita del canale (i nuovi iscritti acquisiti nel periodo di riferimento). Le classifiche fanno riferimento alle performance ottenute nell’arco di un anno. Per la seconda edizione dei Ranking YouTube, l’Osservatorio di Buzzoole ha analizzato i food vlogger, tenendo conto dei numeri dei canali da aprile 2018 ad aprile 2019.

Benedetta Rossi e Le ricette delle nonne guidano la classifica Stars

Benedetta Rossi, già al primo posto della classifica Buzzoole Ranking dedicata a Instagram, si posiziona al primo posto anche della classifica Ranking YouTube. Il suo canale, Fatto in casa da Benedetta, conta 1 milione di subscriber con oltre 290.000 visualizzazioni per video e una crescita sostenuta nell’ultimo anno di oltre 380.000 nuovi iscritti.

Secondo posto a sorpresa per Le ricette delle nonne, nonna Maria e nonna Rosa, che, grazie al supporto delle nipoti, condividono con 30.000 subscriber le ricette classiche della tradizione dispensando suggerimenti e consigli preziosi. Il loro canale, rilanciato lo scorso anno, può vantare una crescita di 25.000 nuovi iscritti e una media di 200.000 visualizzazioni per video.

Terzo posto per Tutti a tavola dove Debora, appassionata di panificati, realizza ricette con un tocco personale e creativo. Il suo canale conta 155.000 iscritti, 89.000 visualizzazioni medie per video e più di 100.000 nuovi subscriber nell’ultimo anno.

Quarto e quinto posto per uccia3000 e Tortinsù. La prima, Antonella Di Stasi, coccola i suoi follower con tantissimi video, più di 200 nell’ultimo anno, tra dolci, torte e ricette sempre nuove. Le sue clip registrano una media di 71.000 visualizzazioni e il suo canale è cresciuto con oltre 130.000 nuovi iscritti nell’ultimo anno. La seconda è Jasmine, giovanissima e super creativa, incanta con la sua voce pacata, i video eleganti e le ricette mai banali. Il suo canale registra 69.000 visualizzazioni per video e una crescita di 30.000 iscritti nell’ultimo anno.

Classifica Rising Stars, vince Chef in camicia

Primo posto per il progetto Chef in camicia, 3 ragazzi giovanissimi, Nicolò, Luca e Andrea che propongo un nuovo modo di essere chef. Unendo passione culinaria ed esperienze lavorative coinvolgono con brevi video ricette che raggiungono una media di 7.300 visualizzazioni per video e nell’ultimo anno contano più di 6.000 nuovi iscritti.

Al secondo e terzo posto troviamo rispettivamente Cristina Marras e Luisa Orizio con il suo canale Allacciate il grembiule. Cristina realizza ricette tradizionali con uno stile casalingo e genuino. I suoi video registrano una media di circa 6.000 visualizzazioni e il suo canale ha incrementato gli iscritti di 1.200 persone. Luisa, volto noto di Giallo Zafferano, registra una media di 1.600 view per video con oltre 3.500 nuovi subscriber nell’ultimo anno.

Quarta posizione per CucinaPerTe, di Giuseppe Caliri, in arte ‘fudonero’, e Giovanna De Sangro dedicato a tutti gli amanti del ‘mangiar bene’ con 900 visualizzazioni per video e 6.700 nuovi iscritti. Chiude la classifica RicetteDalMondo, progetto di Marianna Pascarella che coltiva la passione per la cucina fin da quando era bambina. Un canale che, nell’ultimo anno, è cresciuto di oltre 2.000 iscritti e che ospita video che totalizzano oltre 700 visualizzazioni medie.

I trend

La ricerca mette in luce le differenze tra Instagram e YouTube: se sulla piattaforma dedicata alle immagini spopolano i piatti gourmet, la ricerca dell’innovazione e la spettacolarizzazione del cibo, su Youtube invece vince la tradizione. Sono infatti le ricette classiche a trionfare, quelle tramandate di madre in figlia o da nonna a nipote.

“La seconda edizione dei Ranking YouTube, ha sottolineato i tratti differenzianti tra Instagram e la piattaforma video più famosa al mondo, dove la tradizione e la classicità la fanno da padrone” commenta Vincenzo Cosenza, Responsabile Marketing Italia di Buzzoole. “Tra i trend che l’Osservatorio ha potuto analizzare è invece l’autenticità dei Food YouTuber che fanno leva su naturalezza e genuinità dei propri contenuti e del mondo di comunicare con i propri follower. Spesso il successo social di questi creator arriva, infatti, per caso: si inizia con il condividere ricette in rete come lo si farebbe con gli amici, senza cogliere le reali opportunità del web. Ed è proprio questa loro naturalezza che conquista i follower e facilita la creazione di una community molto coesa e affiatata”.

Vincenzo-Cosenza_Buzzoole
Vincenzo Cosenza

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.