Facebook punta sui Live Video e modifica l’algoritmo

I video trasmessi in diretta dagli utenti saranno visibili nelle prime posizioni del News Feed degli amici. E per lanciare questa funzione Menlo Park pensa di ingaggiare star e celebrities, secondo un’indiscrezione di Re/Code

di Caterina Varpi
02 marzo 2016
facebook-live-video

Facebook spinge la funzione Live Video mettendo nuovamente mano – dopo la modifica di inizio febbraio (leggi l’articolo dedicato) – all’algoritmo che genera il News Feed.

Infatti negli ultimi mesi e grazie alle novità via via presentate la funzione che permette di trasmettere sul social video in diretta è diventata sempre più popolare, tanto da portare Menlo Park a dargli priorità all’interno del flusso di notizie, trattando i filmati trasmessi dagli utenti come un nuovo tipo di contenuto: i video degli amici compariranno con maggiore probabilità nella parte alta del News Feed durante la diretta, in modo da consentire a chi li guarda di interagire in tempo reale, piuttosto che quando la ripresa live è terminata. La modifica non dovrebbe impattare sul traffico portato verso le Pagine della piattaforma.

Intanto Live è arrivata negli Stati Uniti anche su Android dopo essere stata estesa a tutti i dispositivi iOS a fine gennaio (leggi l’articolo dedicato). In precedenza questa funzionalità era disponibile per i personaggi pubblici e le pagine verificate. La sua sempre maggiore diffusione conferma che Facebook sta puntando sempre di più sui video, interesse confermato anche delle ultime novità dal punto di vista pubblicitario, con l’introduzione di nuove funzionalità e metriche per gli annunci video, e anche da un’indiscrezione di Re/Code secondo cui il social network avrebbe intenzione di ingaggiare star di Holliwood e celebrities per il lancio del servizio.

Facebook potrebbe inizialmente pagare i vip per usare Live e, una volta introdotte le inserzioni, dividere con loro le entrate pubblicitarie, seguendo le orme di YouTube. Un portavoce della società ha commentato che l’azienda “sta investendo nei video in diretta. Live è un nuovo formato e stiamo appena iniziando a capire il suo potenziale. Per questo stiamo testando diversi metodi per supportare i partner così che inizino a sperimentare lo strumento. Con loro stiamo esplorando modelli potenziali di monetizzazione”.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.