• Programmatic
  • Engage conference

25/09/2018
di Caterina Varpi

Instagram, i co-fondatori Systrom e Krieger lasciano la società

Il social era stato acquisito da Facebook nel 2012 per un miliardo di dollari

Kevin Systrom e Mike Krieger

Kevin Systrom e Mike Krieger

Kevin Systrom e Mike Krieger, i co-fondatori di Instagram, lasciano la società che avevano creato nel 2010 e che avevano ceduto a Facebook nel 2012 per un miliardo di dollari: si sono dimessi e usciranno nelle prossime settimane. Systrom, amministratore delegato di Instagram, e Krieger, il chief technical officer dell'app, non hanno offerto spiegazioni sul perché del loro addio. Alla base della decisione dei manager ci sarebbe uno scontro sull'autonomia di Instagram rispetto a Facebook, secondo quanto riporta il Wall Street Journal, dissidio che va avanti da tempo, tanto che il Ceo di Facebook, Mark Zuckerberg, ha portato Adam Mosseri alla guida della app di immagini proprio in vista di un possibile addio dei due fondatori. Inoltre, i due fondatori avrebbero avuto visioni diverse rispetto a Facebook sulle strategie da perseguire. "Stiamo pensando di prenderci un po' di tempo libero per esplorare nuovamente la nostra curiosità e creatività - hanno scritto in una nota congiunta Systrom e Krieger. - Costruire nuove cose esige che facciamo un passo indietro, capiamo cosa ci ispira e adeguarlo a ciò di cui ha bisogno il mondo". L'addio dei fondatori di Instagram arriva in un momento difficile per Facebook, sotto accusa da mesi sulle tematiche riguardanti, dati, trasparenza, lotta alle fake news e profili falsi. Una crisi che si rispecchia anche nei numeri, con il crollo in borsa a luglio e la mancata crescita del numero di utenti.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI