• Programmatic
  • Engage conference

29/07/2019
di Teresa Nappi

Pastificio Garofalo ancora con Casa Surace per quattro nuove clip social

Il nuovo ciclo di video, nato dalla collaborazione tra l'azienda e la community online, è ispirato alla campagna tv “Buona pasta non mente”. Pianificazione a cura di Xister

Casa-Surace-Garofalo.jpg

Prende una piega ironica e digital la campagna “Buona pasta non mente” di Pastificio Garofalo, lanciata in tv ad aprile 2018 (ne abbiamo parlato qui). Per il progetto, il Pastificio si è affidato ancora una volta alla gang di Casa Surace, lanciando un nuovo ciclo di video ispirati alla campagna tv. Con l’ironia tipica della community, la nuova iniziativa racconta quattro scene familiari che si basano su un unico presupposto: chi mangia Pasta Garofalo dice sempre la verità. Tutti i personaggi di Casa Surace sono coinvolti nel filone narrativo che tocca alcuni temi chiave delle famiglie italiane in chiave volutamente goliardica: l'amore per il cibo, lo stile con cui si sta a tavola, il pasto come momento di condivisione e conoscenza reciproca. Quattro scene ironiche e divertenti per quattro clip diffuse attraverso i profili social di Pasta Garofalo e Casa Surace. I valori della tipica famiglia meridionale, raccontati da Casa Surace con ironia e sarcasmo, si sposano perfettamente con quelli di qualità e trasparenza di cui Pasta Garofalo si fa portavoce, a cominciare dalla trasparenza con la quale comunica la provenienza e le caratteristiche delle sue materie prime e i passaggi del processo produttivo attraverso il sito Comesifagarofalo.it. Prosegue così la collaborazione tra il brand napoletano e la community più amata in rete, dopo i contenuti realizzati per il Carbonara Day (leggi qui l'articolo dedicato) e Cibo a Regola D'Arte 2019. La pianificazione è a cura di Xister.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI