• Programmatic
  • Engage conference

29/10/2019
di Cosimo Vestito

Google è al lavoro su una nuova app di messaggistica istantanea

Il prodotto, che nasce dalle ceneri di Hangout e Allo, sarà gratuito e disponibile esclusivamente sui dispositivi Android. Ancora ignota la data di lancio

Google sta sviluppando una nuova applicazione mobile di messaggistica istantanea per dispositivi Android. Il prodotto, la cui data di lancio non è ancora stata annunciata, si trova attualmente in fase di test ma per costruirlo la società ha già stipulato degli accordi con oltre cinquanta operatori telefonici, tra cui Vodafone. La app, il cui nome dovrebbe essere Chat, sarà gratuita e basata sul protocollo di comunicazione Rich Communication Service, che consente di inviare messaggi e contenuti multimediali come video, audio e foto ad alta risoluzione anche in conversazioni di gruppo. Secondo quanto spiega il quotidiano britannico Telegraph, tuttavia, lo standard di sicurezza RCS presenta delle lacune in fatto di privacy in quanto non supporta la crittografia end-to-end, un sistema di comunicazione cifrata che consente la lettura dei messaggi solo alle due o più persone coinvolte nella conversazione. Chat nasce conseguentemente alla chiusura di Google Hangout e Allo, altra app di messagistica che Big G aveva lanciato nel 2016 per competere con Facebook Messenger. Infatti, Oltre ad aver programmato già da tempo lo scorporo dei servizi di messaggistica e di chiamata di Hangout per inserirli in due app distinte, la società ha spostato su Chat il team di sviluppo precedentemente impegnato su Allo. Google sta quindi concentrando le sue risorse su un unico prodotto specifico con l’obiettivo di tentare ancora una volta di imporsi in un segmento, quello della messaggistica istantanea, dominato da grandi operatori come WhatsApp e iMessage.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI