• Programmatic
  • Engage conference

16/04/2019
di Caterina Varpi

Betsfy, il social network per pronostici sportivi, arriva in Italia. Il lancio è firmato da Hellodì

La campagna di lancio sarà digital e sarà realizzata sui canali di Calciatori Brutti, Che fatica la vita da bomber, Calcio di strada, Chiamarsi Bomber

Betsfy-logo.jpg

Arriva in Italia Betsfy, la piattaforma online già attiva in Spagna nell’ambito dei pronostici, che racchiude tutti gli strumenti e le informazioni necessari a un pronosticatore che voglia affacciarsi al mercato globale e trasformare una passione in un interesse gestito in modo professionale. La campagna di lancio, firmata e pianificata da Hellodì, sarà digital e sarà realizzata sui canali di Calciatori Brutti, Che fatica la vita da bomber, Calcio di strada, Chiamarsi Bomber. La prima fase sarà attiva da adesso a giugno e sarà seguita da una successiva da agosto alla fine dell'anno. Per accedere al sito e all’App di Betsfy è sufficiente registrarsi e iniziare a seguire i propri tipster preferiti che pubblicano i loro pronostici e condividono il loro lifestyle. Per favorire l’interazione con i follower è stata creata una “bacheca”, uno spazio su cui commentare eventi in diretta con gli altri utenti. I contenuti appaiono anche sulla timeline dei follower restando visibili per 24 ore. In generale, il principio di funzionamento è lo stesso di Instagram. I tipster in questo modo diventano anche influencer, con l’opportunità di trasformare un hobby in una professione e aprire un negozio virtuale di pronostici sulla piattaforma. Il sistema Betsfy incentiva i pronosticatori più bravi attraverso la World cup: una competizione di pronostici a cui possono partecipare sia tipster, sia utenti di ogni Paese. Betsfy conta oggi 150 mila utenti ed è stato fondato in Spagna da Betmedia, società attiva nell’affiliate marketing da oltre dieci anni, spiega il comunicato stampa. Il progetto di sviluppo Betsfy Italia è stato affidato ad un gruppo di imprenditori con competenze specifiche nel settore marketing, traffico, affiliazioni e betting. Il team in Italia, tra imprenditori e collaboratori è composto da 15 persone. L’obiettivo è coinvolgere gli utenti attraverso influencer e community in target, al fine di creare un vero e proprio social network dedicato al settore dei pronostici sportivi.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI