Instapodio: vota la migliore pubblicità su Instagram di gennaio!

A gennaio, Renault, Netflix e Calzedonia firmano le migliori campagne pubblicitarie su Instagram. Vota la tua preferita e mandala in finale!

di Andrea Di Domenico
30 gennaio 2019
Banner_InstaPodio_ok

Anno nuovo, premio nuovo: Instapodio, il riconoscimento assegnato da Facebook Italia ed Engage alle campagne pubblicitarie che ogni mese si distinguono maggiormente su Instagram, nel 2019 torna con una novità.

Quest’anno, saranno i lettori di Engage a scegliere quali campagne, tra quelle premiate mensilmente, saranno più meritevoli di entrare in “finale” e contendersi la palma di migliore campagna del 2019 su Instagram!

Le tre creatività che andranno a comporre il podio delle migliori campagne dell’anno su Instagram, scelte tra le finaliste, saranno svelate e premiate all’interno di Engage Conference, l’evento annuale dedicato ai grandi temi della pubblicità online in programma il 9 ottobre a Milano.

Entriamo dunque nel vivo di questa prima puntata dell’Instapodio 2019, con tre campagne andate in scena tra Natale e l’inizio dell’anno nuovo.

Si tratta di tre lavori promossi da Renault, Netflix Calzedonia: tre iniziative molto diverse tra loro, ma accomunate dal desiderio di utilizzare al meglio i formati messi a disposizione dal social network per ottenere un risultato originale e catturare l’attenzione. Voi quale preferite? 

Renault Captur Tokyo Edition

La campagna di lancio di Renault Captur Tokyo Edition, a firma di Publicis, nasce da un progetto del tutto innovativo e ambizioso: vendere per la prima volta un’auto con un chatbot.

Attraverso un manga interattivo veicolato dalle Storie di Instagram, gli utenti venivano indirizzati al Facebook Messenger Bot. Qui interagivano con un personaggio “misterioso” ispirato a Lapo Elkann, uno dei protagonisti del racconto, per preordinare uno dei Captur in edizione limitata. La campagna ha ottenuto risultati significativi: 20 macchine vendute nei primi 25 giorni, registrando inoltre un aumento del ricordo dell’annuncio pari a 9 punti e della notorietà di 12 punti. La strategia media data driven e social è a cura di OMD.

L’idea innovativa è l’aver concepito l’intera campagna mettendo al centro le dinamiche dei social network. La composizione verticale e i principi di base di Instagram sono stati infatti integrati sin dall’inizio, dando al contenuto un impatto maggiore.

Netflix Black Game

Black Game: una giornata interattiva, lanciata sui Social, in particolare sulle Storie di Instagram, è la nuova campagna di Netflix Italia. L’idea è stata concepita dall’agenzia creativa Dude e trae spunto dall’ultimo episodio della serie Black Mirror: Bandersnatch.

Pierpaolo è stato il protagonista di questo esperimento live, che ha permesso agli utenti di controllare la sua vita per un giorno. Una pedina umana che ha assecondato in tutto e per tutto le scelte espresse dal pubblico attraverso i sondaggi di Instagram, lo strumento che consente più facilmente l’interazione dell’utente con un contenuto fortemente immersivo, dandogli la possibilità di esprimere rapidamente la sua preferenza. L’aggiunta del countdown ha consentito inoltre di definire un tempo limite entro cui poteva essere effettuata la scelta, permettendo così di raccogliere i risultati e di concretizzare l’opzione votata dalla maggioranza.

Questa dinamica di voto riprende in maniera spiccata quella richiesta al pubblico di Bandersnatch, rendendo il parallelismo tra intrattenimento e realtà ancora più esplicito. Una strategia promozionale particolarmente innovativa, che ha avuto luogo il 16 gennaio e che ha segnato l’abbattimento delle frontiere tra mondo digitale e quello reale.

Calzedonia Instagram Stories

Formato inferiore ai 15 secondi, brand che appare all’inizio, dinamicità e tono positivo, la Storia di Calzedonia rispetta tutte le best practice di Instagram. Il prodotto è sempre al centro della rappresentazione, valorizzato in un clima di festa, con un forte richiamo a scoprire di più sulla collezione natalizia, dedicata a tutte le occasioni che si celebrano in quel periodo dell’anno.

Interessante l’uso che viene fatto dello schermo: una passerella visiva, che sfrutta al massimo il formato verticale, al cui centro troviamo la figura della modella che si rivolge direttamente agli utenti. I colori scintillanti, il ritmo serrato e la musica coinvolgente aggiungono movimento alla composizione e rispecchiano la frizzante personalità del brand.

Quale campagna ti piace di più?

Engage nella tua e-mail. Gratis, ogni giorno

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.