Pubblicità sul web: 1,4 milioni di campagne e oltre 200.000 brand pianificati in Italia

L’analisi di Sensemakers, realizzata grazie alla soluzione propietaria AdClarity, evidenzia come il mondo dell’advertising online si apra sempre più alla microimprenditoria

di Lorenzo Mosciatti
29 gennaio 2019
Fabrizio-Angelini
Fabrizio Angelini

Nel 2018 in Italia sono state erogate oltre 1,4 milioni di campagne pubblicitarie online grazie alle quali sono stati pianificati più di 200.000 brand attraverso 10,8 milioni di creatività proposte nei diversi formati. E’ quanto si evince dai dati rilevati da Sensemakers con la soluzione proprietaria AdClarity, lanciata nel 2017.

AdClarity monitora costantemente oltre 3.500 siti di editori italiani che raccolgono formati display e 200 siti su cui vengono pianificati formati video. La soluzione, utilizzata anche da Upa per la rilevazione delle creatività, considera come campagna pubblicitaria quella associata a una specifica landing page e per ognuna di esse identifica piattaforme (mobile o desktop), creatività, formati (video o display) e modalità di erogazione (direct o programmatic).

Sempre secondo l’analisi di AdClarity, che descrive un settore in pieno fermento e molto complesso, sono stati 47 gli intermediari tecnologici (AdExchanger, Data Management Platform, Sell-Side Platform, Demand-Side Platform e AdNetwork) che hanno gestito più di 1000 campagne mentre la percentuale di erogato in modalità programmatic è pari al 37,6%.

Transaction method

“I dati rivelano che la pubblicità online è ormai utilizzata anche dalle microimprese”, afferma Fabrizio Angelini, amministratore delegato di Sensemakers. “Tale livello di diffusione non è probabilmente ancora pienamente misurato dalle analisi di mercato che, ovviamente, tendono a focalizzarsi sui big spender che, tuttavia, pianificano meno del 10% del totale delle campagne. La crescente capacitàdi iperprofilazionee geolocalizzazione abilitata dai device mobili non farà altro che accentuare questo fenomeno”.

Le campagne video, che per costi e complessità di gestione richiedono maggiore impegno e capacità di investimento, sono state invece utilizzate da circa 10.000 brandi n 20.000 campagnericorrendo ad oltre 65.000 creatività (38.000 per desktop e 27.000 per mobile). Il 95% del totale è stato rappresentato da pre-roll di cui il 47% non skippabile.

Video Type

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.