[INFOGRAFICA] Mimesi: aumenta sui social il numero di conversazioni positive a tema CSR aziendale

Alti i livelli di positività su Twitter e sui Blog, maggiore il contradditorio su Facebook. Sono poche le conversazioni derivanti da riflessioni personali degli utenti

di Caterina Varpi
07 ottobre 2014
CSR

Multinazionali e piccole medie imprese danno sempre maggio importanza alla Corporate social responsibility, tant’è che è affrontata con positività nell’85% delle conversazioni. A dirlo è l’analisi svolta da Mimesi su un campione rappresentativo di post e tweet nel periodo fra giugno e luglio 2014.

L’analisi ha avuto l’obiettivo di rilevare il mood rispetto alla CSR, il tema della conversazione, i progetti di CSR discussi, il tipo di aziende e settori di appartenenza e la classificazione dei contenuti e degli autori.

La positività delle conversazioni è maggiormente espressa su Twitter e sui Blog con picchi molto elevati (rispettivamente 93% e 96%) ma su Facebook è presente un maggiore contradditorio e non mancano gli elementi di negatività (35% di verbatim negativi). Gli utenti criticano soprattutto le aziende “che promettono e poi non mantengono” o quelle che “impostano progetti di CSR senza una continuità” con donazioni una tantum che non portano reali vantaggi a chi ne usufruisce.

Nel 26% dei messaggi la CSR è considerata come parte integrante di una più ampia “strategia d’azienda”, poiché ritenuta fondamentale nella costruzione dell’immagine e nel rafforzamento dei “brand values”.

“Occorre fare molto per allargare la consapevolezza sui temi di CSR – sostiene Marina Bonomi Amministratore Delegato di Mimesi – infatti, nonostante la CSR sia un tema di grande attualità, le conversazioni che si svolgono rispetto ad essa rimangono di competenza quasi esclusiva degli addetti ai lavori, un dato già rilevato lo scorso anno. L’ 89% delle conversazioni è generato dalle aziende mentre le riflessioni personali e i contributi spontanei dei non addetti ai lavori sono presenti solo nel 11% del totale”.

Dall’analisi emerge che una larga parte degli utenti (40% dei messaggi analizzati) ha citato singoli “casi aziendali”, che sono stati riconosciuti e premiati dal popolo del web e che hanno generato uno spontaneo passaparola virtuale. Tra i casi aziendali i più citati sono quelli delle multinazionali estere (il 47% dei post parla di loro), seguiti dalle multinazionali italiane (29%), dalla piccola-media impresa locale (25%) e dalle istituzioni pubbliche (7%) come Università, Provincie o Regioni.

Fra le conversazioni analizzate la green economy è il tema che ricorre maggiormente: il 19% cita un progetto legato al macrotema “Ambiente e sostenibilità”, mentre il settore aziendale più citato è “Energia” (12%).

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.