IAB: pubblicità online, in Italia mercato a 1,7 miliardi nel 2013

Con una crescita del 13%, il nostro Paese si conferma al quinto posto in Europa, dove lo scorso anno si è raggiunta la spesa record di 27,3 mld di euro. Carlo Noseda: «In atto un confronto attivo per una mappatura esaustiva di tutto il mercato»

di Lorenzo Mosciatti
03 giugno 2014
Online-Pubblicità-FCP-advertising

Nonostante l’economia sofferente in molti Paesi del continente, nel 2013 il mercato europeo della pubblicità online è cresciuto a doppia cifra percentuale registrando il nuovo valore record di 27,3 miliardi di euro.

In questo contesto, l’Italia si è confermata come il quinto mercato in Europa con una crescita del +13%, raggiungendo un valore di mercato di 1,7 miliardi di euro, con un incremento superiore alla media europea, che è stata dell’11.9%. A dirlo è l’AdEx Benchmark, il rapporto annuale di IAB Europe sullo stato dell’arte del mercato europeo della pubblicità online.

(a fianco, un’elaborazione di emarketer che illustra le dimensioni del mercato nei primi 10 Paesi europei)

In linea con l’Europa, in Italia il Display adv è stato il settore che ha segnato la crescita maggiore fra le diverse categorie analizzate (Display, Search, Classifieds and Directories), con un aumento del +25% ed un valore pari a 867 milioni di euro, crescita ancor più significativa se si considera che la media europea è stata del +14,9%. Ad influenzare la crescita, l’evoluzione dei modelli di consumo e di utilizzo diverse tipologie di device.

Il segmento Classifieds and Directories, che in Europa è rimasto relativamente stabile, con 4,6 miliardi di euro e una crescita del 3,6%, ha registrato in Italia una lieve flessione, dello 0.6%, che lascia comunque il valore del segmento ad oltre 317 milioni di euro.

Nel segmento Search, che in Europa ha mostrato una crescita del 13% per un valore di mercato pari 1,4 miliardi, l’Italia si posiziona con una crescita del 6% per un valore di mercato pari a 519 milioni di euro.

I settori emergenti: Video e Mobile

Il trend conferma sia in Italia sia in Europa una crescita significativa di Video e Mobile.

Nel nostro Paese il Video Advertising ha mostrato una forte crescita, soprattutto il comparto in-stream Video (pre, mid e post roll) che ha registrato un incremento del +46% raggiungendo i 130 milioni di euro. Anche questo risultato conferma un andamento in linea con il resto d’Europa, se si considera che la crescita media europea è stata del 45.4% nel 2013, sfiorando per la prima volta la quota di 1.19 miliardi di euro.

Il Mobile Advertising in Italia è cresciuto del 41%, portando il valore del comparto a circa 80 milioni di euro, legata alla diffusione di tablet e smartphone nella popolazione e all’aumento del tempo speso online dai consumatori, cui ha fatto seguito un progressivo spostamento di budget di investimenti pubblicitari su questi canali. Particolarmente brillanti i risultati del Mobile Display (+63%).

Le stime di IAB Europe confermano quindi l’importanza del digitale per la crescita economica del Paese. Per il 2014, emarketer stima che il mercato del digital adv sia destinato a crescere ancora, arrivando a 1,89 miliardi di euro.

Carlo Noseda

Prospettive positive ribadite anche da Carlo Noseda, presidente di IAB Italia, che commenta così i dati dell’AdEx: «Questi risultati confermano il valore crescente della pubblicità digitale ci spingono a confermare le stime di crescita per il 2014. I player hanno saputo cogliere la sfida rappresentata dal mobile, dal social e dall’utilizzo cross-device, ripensando i modelli e le loro strategie. Siamo convinti che sia importante offrire informazioni sempre più chiare e strumenti utili per supportare gli investitori pubblicitari nelle decisioni di pianificazione. Proprio in quest’ottica, ci stiamo confrontando attivamente con università e terze parti per arrivare ad una mappatura esaustiva e comprensiva di tutto il mercato».

A proposito di Mobile, proprio a questo argomento sarà dedicato il primo IAB Seminar dell’anno, in programma il primo luglio a Milano.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.