Equity crowdfunding da record nel 2019: la raccolta supera i 65 milioni di euro

A confermarsi come miglior piattaforma in Italia è Mamacrowd, prima per numero di campagne chiuse, per capitale raccolto e per numero di campagne milionarie

di Lorenzo Mosciatti
09 gennaio 2020
equity

Il 2019 è stato un anno da record per l’equity crowdfunding: con oltre 65 milioni di euro raccolti sulle 9 piattaforme più attive nel Paese, ha quasi raddoppiato i numeri rispetto al 2018, quando le cifra si aggiravano intorni ai 36 milioni di euro. In crescita anche il numero di campagne finanziate, passate dalle 113 del 2018 alle 138 del 2019 (+18%).

L’equity crowdfunding continua dunque a mostrare il suo appeal, registrando una forte attenzione a livello nazionale e imponendosi come innovativo modello di raccolta di capitali dedicato alle aziende in cambio di quote societarie, permettendo anche ai privati di diventare facilmente investitori.

A confermarsi come miglior piattaforma di equity crowdfunding in Italia è Mamacrowd, prima per numero di campagne chiuse (68), per capitale raccolto (29 milioni di euro) e per numero di campagne milionarie (6). Parte del network di SiamoSoci, Mamacrowd permette di diventare soci, con un processo completamente online e vigilato Consob, di startup preselezionate dal network di incubatori.

Tra le campagne chiuse con successo nel 2019 su Mamacrowd, il primo posto per capitali raccolti spetta a StartupItalia: il progetto che trasformerà la media company in una rampa di lancio per l’innovazione e le startup ha infatti raggiunto 2 milioni di euro in soli due mesi e infine chiuso con 2,6 milioni di euro di adesioni, con il 534% di overfunding e il record di aderenti coinvolti in un’unica campagna (oltre 2.000).

“L’equity crowdfunding è uno strumento flessibile e semplice che risponde all’esigenza degli investitori – che possono finalmente aggiungere al proprio portafoglio un investimento sinora riservato ai professionali – e delle pmi che possono finanziare in maniera efficiente i propri piani d’impresa e acquisire credibilità sul mercato dei capitali. Campagne come quelle di Green Energy Storage dimostrano come le startup che hanno fatto più di una campagna sulla nostra piattaforma hanno avuto successo perché sono state in grado di dimostrare che le risorse raccolte in precedenza hanno generato una crescita del business e quindi del valore aziendale per gli investitori”, commenta Dario Giudici, Co­fondatore, Presidente e Amministratore Delegato di SiamoSoci.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial