• Programmatic
  • Engage conference

16/07/2020
di Alessandra La Rosa

Zeotap cresce con un nuovo finanziamento da 42 milioni di dollari

Grazie all'iniezione di capitale, la società continuerà ad investire sulla sua piattaforma di customer intelligence e rafforzerà ulteriormente ID+, la sua soluzione universale di identity

zeotap.jpg

Zeotap ha annunciato l’arrivo di un nuovo round di finanziamenti di 42 milioni di dollari, dopo aver registrato un tasso di crescita dei ricavi ("revenue run-rate") pari al 431% nel 2019.

Il finanziamento, spiega la Customer Intelligence Company in una nota, riflette il successo di zeotap nella costruzione di una piattaforma di punta che consente ai brand di connettere e trasformare i loro dati di prima parte in informazioni attivabili sui consumatori, in oltre una decina di Paesi. La metà del nuovo investimento è garantita per quest'anno; la restante parte è stata raccolta lo scorso anno da finanziatori esistenti.

La società ha anche annunciato l'entrata di Eric Roza, ex manager di punta di Datalogix e Oracle Data Cloud, nel suo Board of Directors. «Zeotap è la più importante data platform nata negli ultimi anni - commenta Roza -. A differenza dei dati tradizionali e dei fornitori presenti oggi sul mercato, Zeotap offre una CIP integrata in 8 tra i maggiori mercati globali. Sono entusiasta di entrare a far parte del team e sono convinto che diventeremo un partner chiave per ogni azienda multinazionale nei prossimi anni».

Tra gli investor che hanno partecipato al finanziamento ci sono Neue Capital, società di venture capital basata in US, Israele e Germania; lo stato tedesco, l'European Investment Bank e il fondo coparion; Kathaka, l'ufficio di famiglia di Caroline Rupert; la società di investimento martech MathCapital (affiliata con MediaMath); e TTCER Partners, società di investimenti fondata da membri chiave di Asurion, fornitore mondiale di servizi tecnologici di supporto e protezione per dispositivi mobili.

Dalla sua nascita nel 2014, zeotap è evoluta da data company a piattaforma di customer intelligence (CIP) SaaS capace di garantire ai clienti una migliore comprensione dei loro consumatori e la predizione dei loro comportamenti, in modo da investire in esperienze più significative.

Grazie al nuovo finanziamento, zeotap non solo continuerà ad investire sulla sua piattaforma di customer intelligence, ma rafforzerà anche ID+, la sua soluzione universale di identity recentemente lanciata. Il progetto ID+ offrirà all'ecosistema del marketing - brand, editori e fornitori - una soluzione rispettosa della privacy per superare le nuove sfide dell'identity resolution poste dalle recenti restrizioni sui cookie e dai nuovi regolamenti sui dati.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI