• Programmatic
  • Engage conference

20/02/2019
di Alessandra La Rosa

Targettizzare chi guida con annunci "en route": WPP sigla un accordo con Waze

Grazie alla partnership, valida anche in Italia, i clienti retail della holding potranno individuare i guidatori e indirizzarli ai loro punti vendita attraverso annunci sull'app

waze.jpg

Waze, l'app di social navigation di proprietà di Google, ha annunciato di aver siglato un accordo con WPP che renderà più facile per i clienti retail della holding targettizzare in maniera esclusiva i guidatori con le loro campagne. L'accordo, che prevede l'indirizzamento degli utenti dell'app ai punti vendita dei brand attraverso una messaggistica en route, sarà lanciato in Italia, Canada, Francia, UK e USA. "WPP lavorerà con Waze per rendere più semplice per i clienti di WPP fare pubblicità su Google e raggiungere e targettizzare in maniera diretta chi guida e utilizza la piattaforma, portando traffico nei negozi e aumentando le vendite", spiega la holding in una nota. L'app, che conta oltre 100 milioni di utenti attivi al mese, eroga una serie di formati che non distraggono alla guida, sono contestuali e rispondono al percorso compiuto dall'utente. La piattaforma fornisce anche informazioni su come, quando e dove le persone interagiscono con le aziende durante la guida. «WPP già è portatrice delle idee più creative e tecnologiche capaci di generare crescite per i suoi clienti - spiega Stephan Pretorius, Chief Technology Officer di WPP -. Attraverso questa partnership innovativa con Google, ora possiamo fornire ai nostri clienti accesso esclusivo al software di Waze, mettendoli al posto di guida per influenzare le abitudini di acquisto del futuro». «Siamo entusiasti di questa opportunità di lavorare a stretto contatto con WPP e la sua base clienti globale, condividendo best practice e creando soluzioni ottimali per veicolare traffico in-store con i tanti clienti di WPP - aggiunge Samuel Keret, Global Director of Waze Ads -. Si tratta del primo accordo collaborativo che Waze ha siglato con partner d'agenzia per esplorare e identificare i bisogni di soluzioni creative di shopper marketing».

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI