• Programmatic
  • Engage conference

05/11/2019
di Rosa Guerrieri

Sublime, nomine ai vertici: Andrew Buckman è il nuovo CEO

Contestualmente al suo, è stato ufficializzato anche un altro incarico: quello di Marc Rouanet, co-fondatore della società, a Chief Revenue Officer

Marc Rouanet

Marc Rouanet

Sublime ha annunciato alcune importanti nomine ai suoi vertici, a partire da quella del suo nuovo CEO. A ricoprire il ruolo sarà Andrew Buckman, attualmente Chief Operating Officer della società. Andrew è entrato nel team dell'azienda nel 2017 come Managing Director EMEA, per poi assumere qualche mese fa il ruolo di Chief Operating Officer. Nella nuova posizione, si occuperà della gestione delle operazioni day-to-day, focalizzandosi in particolare sullo sviluppo di obiettivi e strategie chiari per aumentare l'impatto della società nel mercato. Contestualmente alla sua nomina, è stato ufficializzato anche un altro incarico: quello di Marc Rouanet a Chief Revenue Officer. Rouanet, co-fondatore di Sublime nel 2012, nel nuovo ruolo sarà responsabile dello sviluppo delle vendite da new business e delle strategie con i partner. Continuerà contestualmente a sedere nel CdA della società. Marc-Rouanet-Sublime L'annuncio dei due incarichi arriva a conclusione di un importante anno per Sublime, che ha visto la società acquisire Adledge per aumentare le sue competenze nel campo della misurazione delle performance, e ampliare la propria presenza internazionale con nuovi uffici in Italia e Spagna. La società ha anche lanciato Sublime TV, una soluzione video ad alto impatto che consente ai brand di aumentare la reach delle loro campagne TV e video.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI