• Programmatic
  • Engage conference

29/10/2018
di Andrea Di Domenico

Sizmek, oltre il 30% dei clienti ha già adottato la nuova Advertising Suite

La società guidata da Mark Grether continua nel proprio impegno a fornire alle agenzie e agli inserzionisti un resoconto indipendente e neutrale delle loro attività di marketing in conformità con il Media Ratings Council

Mark Grether

Mark Grether

Oltre il 30% dei clienti di Sizmek è già passato alla nuova DSP Sizmek Advertising Suite, e anche i restanti prevedono di farlo nei prossimi mesi. E' quanto ha annunciato lunedì la piattaforma pubblicitaria "buy side" guidata in Italia da Enrico Quaroni. La nuova Advertising Suite, lanciata ufficialmente a inizio agosto, è stata progettata per assicurare ai clienti il massimo livello di efficienza, velocità e controllo, ottimizzando i carichi di lavoro. “Attraverso una singola piattaforma, Sizmek fornisce alle agenzie e ai brand la migliore alternativa indipendente che unisce dati, creatività e media, tutto potenziato dall’intelligenza artificiale. Sizmek Advertising Suite apre a nuove possibilità rendendo le sue soluzioni di DSP, DMP, verification e creatività accessibili con un singolo login e flussi di lavoro integrati", ha commentato Volker Hatz, Chief Data Officer di Sizmek. Nel frattempo, Sizmek continua nel proprio impegno a fornire alle agenzie e agli inserzionisti un resoconto indipendente e neutrale delle loro attività di marketing in conformità con il Media Ratings Council (MRC), l'ente americano che garantisce che i servizi di misurazione dell'audience siano validi, affidabili ed efficaci. “Ad oggi, Sizmek ha ricevuto l’accreditamento da parte dell'MRC per molteplici metriche, incluse le impression served e viewable su display e video, i click, e alcune metriche audience based” ha dichiarato il Ceo di Sizmek Mark Grether. “Siamo entusiasti di essere nelle fasi finali del processo per ottenere l’accreditamento della Sizmek Advertising Suite, inoltre abbiamo anche iniziato il procedimento per ottenere ulteriori riconoscimenti per il SIVT (Sophisticated Invalid Traffic), offrendo ai nostri clienti una maggiore trasparenza e gli strumenti necessari per comprendere meglio e agire contro qualsiasi possibile esposizione alle frodi, in linea con i rigorosi standard e le linee guida di MRC".

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI