• Programmatic
  • Engage conference

05/04/2019
di Cosimo Vestito

Refine Direct continua a crescere e brevetta la sua piattaforma

La società tecnologica specializzata in direct marketing, guidata dal Ceo Stefano Zilli, ha registrato un incremento a doppia cifra del fatturato nei primi mesi dell'anno

Refine Direct continua a crescere e annuncia il brevetto per la sua piattaforma di direct marketing. La società tecnologica, guidata dal Ceo Stefano Zilli, ha registrato un incremento a doppia cifra del suo fatturato nei primi mesi dell'anno, grazie alle riconferme dei clienti storici e ai nuovi clienti che hanno iniziato ad utilizzare la piattaforma. Crescono inoltre i servizi collaterali, che incidono in misura sempre maggiore sul business in virtù della sinergia dei prodotti di native newsletter, remarketing omnicanale e qualificazione delle lead. Oggi la piattaforma impiega circa 20 professionisti e conta oltre 500 editori, 66 milioni di account email univoci pianificabili secondo criteri precisi e oltre 3.000 campagne gestite.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI