• Programmatic
  • Engage conference

05/03/2019
di Alessandra La Rosa

Pinterest, gli Shopping Ads sono ora disponibili in modalità self-service

Tramite il formato, i brand potranno facilmente promuovere gli articoli presenti nei loro feed di prodotto. Annunciato anche il lancio di una nuova funzione per la creazione di cataloghi

Pinterest, ormai prossima alla quotazione, ha annunciato una serie di novità relative alla sua offerta pubblicitaria. Tra queste, la disponibilità del formato Shopping Ads anche sulla piattaforma Ads Manager, il che rende la soluzione finalmente acquistabile dai brand in modalità self-service. "Una volta che i prodotti sono su Pinterest - spiega la società in un blog post -, i brand potranno facilmente promuovere gli articoli presenti nei loro feed di prodotto tramite gli Shopping Ads". La soluzione, lanciata ufficialmente lo scorso marzo, fino ad ora era utilizzabile solo dietro richiesta diretta al social network; il fatto che ora sia gestibile autonomamente dagli inserzionisti la rende in tutto e per tutto simile agli analoghi prodotti pubblicitari di Google e Facebook, e consente alle aziende di rendere ancora più scalabile la loro presenza sulla piattaforma. Un'altra novità è il lancio del nuovo formato Catalogs: una funzione che dà la possibilità ai brand di creare un vero e proprio catalogo di prodotto sul social, caricando varie immagini di articoli, organizzandoli in categorie e trasformandoli in Pin di prodotto, che poi potranno eventualmente promuovere utilizzando gli Shopping Ads.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI