• Programmatic
  • Engage conference

22/11/2018
di Rosa Guerrieri

Per il 71% delle aziende i dati rendono strategie e comunicazione più efficaci ed efficienti

Lo rivela uno studio di Comvergo, i cui dati verranno ufficializzati in occasione di una "(rap)presentazione" il 27 novembre a Milano

comvergo.jpg

Quanto davvero le imprese ritengono importante, efficace e strategico l’uso dei dati orientati alla comunicazione? Quali dati vengono utilizzati e come? Comvergo, rete di imprese della comunicazione in Italia, prova a rispondere a queste domande con la ricerca "Dati e comunicazione", che fa il punto sulla data driven communication e mostra come il 71% delle aziende intervistate ritenga che l’uso dei dati conferisca alle strategie e alle azioni di comunicazione maggiore efficacia ed efficienza. I risultati della ricerca saranno al centro di una "(rap)presentazione" che si terrà martedì 27 novembre alle ore 18 al Teatro Libero di via Savona 10 a Milano. Un convegno ed uno spettacolo insieme, dall’interpretazione dei dati alla messa in scena della comunicazione: 3 atti con la partecipazione della Compagnia Corrado d’Elia. All'evento interverranno Riccardo Bramante, coordinatore Master Data Science dell’Università Cattolica di Milano  e curatore della ricerca "Dati e comunicazione", Gianandrea Abbate di Emotional Marketing, Andrea Boaretto di Personalive, Andrea Cerri di BTicino, Alessandro Canepa di Piacenza Cashmere, Luciano Ciabatti di Citroen, Marzia Curone di Relata, Stefano Lamon di Innexa e Marco Zanardi di Beready. L’incontro è aperto ad imprese e agenzie. L'ingresso è libero e gratuito. Iscrizioni a questo link.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI