• Programmatic
  • Engage conference

10/12/2019
di Programmatic-Italia

Lavazza: gli investimenti in programmatic nel mondo affidati a Wavemaker Italia

L'azienda torinese ha deciso di centralizzare la gestione degli acquisti in modalità programmatica premiando la società guidata da Luca Vergani

Luca Vergani

Luca Vergani

Lavazza ha deciso di affidare alla filiale italiana di Wavemaker, il centro media che si occupa da diversi anni della pianificazione e degli acquisti pubblicitari dell’azienda torinese a livello internazionale, la gestione centralizzata dei suoi investimenti in programmatic sui mercati esteri e non più dunque solo in Italia.   Dal 2020 la società di GroupM, ha spiegato oggi a Milano il ceo Luca Vergani incontrando la stampa, inizierà ad occuparsi degli acquisti in modalità programmatica nei mercati esteri più importanti a livello strategico per Lavazza, tra cui Gran Bretagna, Stati Uniti, Francia, Germania e Canada. Già a inizio 2019 la società si era assicurata, dopo essersi imposta in una gara, la gestione sempre centralizzata delle attività serch, social e del marketing a performance di Lavazza a livello internazionale, prima affidate a 77Agency. Il Digital Hub di Wavemaker dedicato a Lavazza, costituito allora, amplia dunque ora il suo raggio d'azione e si assicura una nuova fetta di business di uno dei più importanti spender del mercato italiano e non solo.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI