• Programmatic
  • Engage conference

20/02/2019
di Rosa Guerrieri

Facebook, più controllo agli utenti sulla raccolta dei dati di localizzazione

Chi accede alla piattaforma su Android potrà ora scegliere se acconsentire o meno alla raccolta di dati quando non sta usando l'app. Una funzione già disponibile su iOS

Facebook ha annunciato che darà agli utenti della sua app Android maggiore controllo sulla raccolta di dati di localizzazione. Se prima infatti Android offriva soltanto la capacità di autorizzare o negare in toto posizione e cronologia delle posizioni, adesso chi usa l'app potrà avere maggiori opzioni di scelta. In particolare, potrà scegliere se acconsentire o meno alla raccolta di dati quando non sta usando l'app. Una funzione che era già disponibile su iOS ma non su Android. "Oggi annunciamo un nuovo controllo della localizzazione in background su Facebook per Android - spiega il social in un blog post -, che consentirà alle persone di scegliere se vogliono che Facebook raccolga informazioni di localizzazione quando non utilizzano l'app. Ad esempio, quando le persone scelgono di usare Nearby Friends, una funzione che consente agli amici di condividere tra loro la propria posizione, danno a Facebook il permesso di accedere alla loro localizzazione anche quando non usano l'app". Facebook, in ogni caso, non cambierà nessuna impostazione di default. "Per le persone che avevano impostato la raccolta dello storico delle posizioni su "on", la nuova impostazione di localizzazione in background sarà su 'on'. Per quelle che la avevano impostata su 'off' - o che non la avevano mai attivata -, la nuova impostazione sarà su 'off'". Per Facebook, si tratta di una nuova mossa per venire incontro alle esigenze di maggior controllo e trasparenza nei confronti degli utenti, dopo i recenti scandali in tema di data privacy che hanno coinvolto la piattaforma e in risposta alle sempre più stringenti normative in materia di raccolta e utilizzo dei dati nei mercati dove il social è presente, come il GDPR.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI