• Programmatic
  • Engage conference

10/10/2019
di Rosa Guerrieri

Experian, accordo con Adsquare sul fronte dati

Grazie a questa partnership, la società sarà in grado di offrire nuove soluzioni di targeting ai brand advertiser, alle agenzie media e agli agency trading desk

Experian, società attiva nei servizi informativi per il marketing e per la prevenzione dei rischi di credito e di frode, ha siglato un accordo con Adsquare, valido in Italia, Spagna, Francia, Germania e Regno Unito, che consentirà alla società di offrire nuove soluzioni di targeting ai brand advertiser, alle agenzie media e agli agency trading desk. Il "Proximity Targeting" di Adsquare permette agli acquirenti di dati di definire gli utenti target in base alla loro posizione in tempo reale. Con l'aiuto delle integrazioni proprietarie pre-bid di Adsquare con i principali DSP, l'azienda può arricchire le informazioni lat/long provenienti dal lato dell’offerta con i significativi dati socio-demografici forniti da Experian in tempo reale. Per fare un esempio, gli inserzionisti possono indirizzare un'area ad alto reddito familiare e raggiungere tutti gli utenti all'interno di queste rispettive aree, in modo completamente automatizzato e programmatico nel momento in cui si verifica una impression. Inoltre, Adsquare funge da data onboarder per gli identificatori online. Adsquare possiede un grafico di dati di localizzazione consentita che identifica la posizione dell’abitazione di un utente collegato a un ID Mobile Advertising. Utilizzando la location come proxy, i dati offline di Experian possono essere collegati a un Mobile Advertising ID, nel rispetto delle normative europee sulla privacy dei dati. Gli inserzionisti possono quindi sfruttare i dati Experian e rivolgersi agli utenti in modo indipendente dalla loro location nel momento in cui si verifica una impression, sempre e ovunque. Il pubblico mobile può anche essere esteso ai cookie ID grazie alle funzionalità cross-device di Adsquare. «Siamo molto soddisfatti della nuova collaborazione con Adsquare, che ci permetterà di potenziare la nostra offerta, per garantire informazioni sempre più accurate sull’utente, per supportare le attività digitali dei nostri clienti con strumenti sempre più efficaci», sottolinea Giuseppe Mauro Scarpati, Digital Account Director di Experian Italia. «Gli utenti sono sempre più attivi sulle app, e per questo è fondamentale rendere disponibili i dati Experian per la pubblicità programmatica - aggiunge Beatrice Fabiano, Sales Director Italia & Spagna di Adsquare -. Rivolgersi agli utenti sui canali online in base alle loro caratteristiche socio-demografiche aiuterà gli inserzionisti ad aumentare il ROI ed evitare sprechi negli investimenti pubblicitari. La partnership con Experian ci permetterà di rispondere ad ogni briefing pubblicitario in modo preciso e immediato».

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI