• Programmatic
  • Engage conference

18/10/2018
di Rosa Guerrieri

DataXu potrebbe essere vicina alla vendita

Secondo indiscrezioni del WSJ, la società di ad tech starebbe valutando una possibile cessione, puntando a una valutazione iniziale intorno ai 300 milioni di dollari

DataXu potrebbe essere vicina alla vendita. Secondo quanto riporta il Wall Street Journal, la società di ad tech starebbe valutando una possibile cessione, e sarebbe già in contatto con la banca di investimenti GCA Advisors LLC che la aiuterebbe nel processo. L'azienda, specializzata in soluzioni che utilizzano i dati per consentire ai brand di raggiungere i loro consumatori su web, app e tv (il suo prodotto principe è la DSP), starebbe puntando a una valutazione iniziale intorno ai 300 milioni di dollari. Fondata nel 2009, e da allora capace di attirare 87,5 milioni di dollari di fondi, due anni fa DataXu aveva anche ricevuto un investimento di 10 milioni di dollari da Sky. E proprio nell'ambito televisivo - eldorado a cui molte società di ad tech stanno ultimamente puntando con vivo interesse - la società si era recentemente potenziata, lanciando un prodotto ad hoc, TotalTV for Advertisers, volto ad aiutare le aziende a pianificare e acquistare spazi sia su televisione tradizionale che in streaming. Attualmente la società conta circa 400 dipendenti. Il mondo dell'ad tech continua ad essere particolarmente dinamico a livello di investimenti e M&A, con alcuni notevoli casi di successo. Lo scorso luglio, MediaMath ha ottenuto 225 milioni di dollari di fondi, e nello stesso periodo AppNexus è stata acquisita dal gigante telco AT&T per 1,6 miliardi di dollari e la divisione Marketing Solutions di Acxiom è stata comprata da IPG per 2,3 miliardi di dollari.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI