• Programmatic
  • Engage conference

23/05/2019
di Alessandra La Rosa

Comcast lancia una suite globale per la gestione della pubblicità digitale e lineare

La soluzione, integrabile in qualsiasi DSP e SSP, automatizza il collegamento tra piano media e flusso di lavoro creativo. E grazie a un accordo con la piattaforma Peach, consente l'erogazione dell'adv in oltre 100 Paesi

Comcast Technology Solutions (CTS), divisione ad tech di Comcast, ha annunciato il lancio in versione beta di una nuova piattaforma self-service che automatizza il complesso collegamento tra il piano media e il flusso di lavoro creativo e unifica la gestione degli acquisti digitali e lineari. La soluzione include una serie di servizi che consentono ad aziende ed agenzie di risparmiare tempo e denaro automatizzando il processo manuale di abbinamento della creatività agli acquisti media, la gestione di traffico ed erogazione, la creazione di diverse versioni del messaggio creativo e la reportistica sui vari canali. La soluzione è capace di distribuire pubblicità sia a livello lineare che non lineare, e grazie alla collaborazione con la piattaforma di distribuzione video Peach consente l'erogazione delle campagne a livello globale. Nello specifico, la suite pubblicitaria raccoglie tutte le informazioni su un acquisto pubblicitario di un brand e tutti gli asset creativi associati, incluse le varie versioni della campagna. Poi associa automaticamente ad ogni acquisto l'asset più appropriato e si occupa dell'erogazione dell'annuncio su tv, radio e piattaforme digitali. Una volta diffusa la campagna, può curarne anche la reportistica. La collaborazione con Peach (società operativa anche in Italia) consente che le campagne di brand globali possano essere diffuse a livello internazionale in più di 100 Paesi. La piattaforma è costruita per essere integrabile in qualsiasi DSP e SSP a livello globale. Attualmente, nella sua versione beta, è utilizzata da 19 agenzie media negli Stati Uniti.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI