• Programmatic
  • Engage conference

17/05/2019
di Alessandra La Rosa

Amazon potrebbe essere il prossimo proprietario dell'ad server di Sizmek

Secondo indiscrezioni di Bloomberg, il colosso di Seattle sarebbe vicino a siglare un accordo per l'acquisizione della tecnologia. L'annuncio ufficiale potrebbe avvenire già questa settimana

Amazon sarebbe vicina a siglare un accordo per l'acquisto della tecnologia di ad-serving di Sizmek. Secondo quanto riporta Bloomberg, citando persone vicine ai fatti, l'acquisto potrebbe essere annunciato già questa settimana. Sizmek, dopo aver presentato istanza per il Capitolo 11 del Codice di Bancarotta americano, ha iniziato a vendere alcuni suoi asset, all'epoca complessivamente valutati dalla società tra i 100 e i 500 milioni di dollari. Poche settimane fa, la società ha ceduto le proprie DSP e DMP a Zeta Global per 36 milioni di dollari. L'ad server di Sizmek è diretto concorrente di Google Marketing Platform, ex DoubleClick, e il suo acquisto da parte di Amazon porterebbe il colosso di Seattle ad arricchire ulteriormente la propria offerta di strumenti pubblicitari, accorciando le distanze con i rivali Google e Facebook. Oltre ad Amazon, secondo indiscrezioni riportate da AdWeek, anche Adform e l'americana Flashtalking (specializzata anche lei nell'ad-serving) sarebbero interessate a un possibile acquisto dell'ad server di Sizmek. La testata parla anche di una possibile contestuale acquisizione di Peer 39, la società di Sizmek specializzata nel targeting contestuale.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI